Volley C/M: luci e ombre per le cuneesi nella 4^ giornata di andata

0
327

Si è chiusa ieri sera con lo sfortunato posticipo di Savigliano la quarta giornata d’andata del campionato di Serie C maschile. SUl parquet del Delpozzo di Cuneo la Cogal Volley Savigliano ha infatti dovuto cedere il passo dopo una autentica maratona al Fenera Chieri 76. Torinesi che partono bene chiudendo il primo parziale a 20 ma il ritorno dei locali è prepotente e con due parziali chiusi a 21 e 20 i saviglianesi mettono la freccia e si portano avanti. Chieri con un quarto set perfetto nel quale lascia solo 15 punti ai locali porta il match al tie break nel quale emerge l’esperienza del Fenera che con un combattuto 12-15 porta a casa due punti. Nel prossimo turno, sabato 16 novembre alle 20.30 impegno proibitivo per i saviglianesi che saranno di scena sul parquet di Biella ospiti dell’Ilario Ormezzano Sai Spb capolista del girone. Per un Chieri che ride, ce n’è uno che piange: è il Finsoft superato in casa dal Bam Mercatò Cuneo. Primo parziale formato maratona con i locali che si impongono per 32-30, un passo falso che non demoralizza i cuneesi che tornano alla grande e con tre set chiusi a 15, 20 e 15 portano a casa l’intera posta in palio. Nel prossimo turno cuneesi impegnati sul parquet del Delpozzo di Cuneo contro l’ostica Altiora

Nel Girone A cade nuovamente in casa la Mercatò Alba che viene superata con un netto 3-0 dal più esperto Artivolley Chieri. I ragazzi di Giannitrapani lottano ma vengono meno nei momenti decisivi del set: il primo parziale è una lotta che prende la direzione di Chieri con un combattuto 24-26, mentre il secondo set si chiude sul 23-25. Senza storia l’ultimo parziale che vede gli albesi racimolare solo 16 punti. Domenica per il Mercatò Alba impegno in trasferta a Moncalieri, contro Pallavolo Torino, battuta in Coppa Piemonte ma squadra ugualmente da prendere con le pinze.

Nulla da fare a Novara per il Villanova, ancora a caccia dei primi punti stagionali. E’ un match combattuto quello che va in scena sul parquet novarese: locali che si aggiudicano i primi due parziali a 20 e a 22, quindi ritorno prepotente dei monregalesi che fanno loro il terzo set dopo un combattuto 24-26 ma nel quarto parziale emerge l’esperienza dei novaresi che chiudono la contesa a 20. Nel prossimo turno Villanova rispetterà un turno di riposo, mentre il Volley Novara alle 16.30 andrà a fare visita al Go Old Volley Racconigi che aveva riposato in questa giornata.

Serie C, Girone A – quarta giornata di andata

Borgofranco – Hasta Volley 0-3
Cus Torino – Ascot Lasalliano 3-0
Mercatò Alba – Artivolley 0-3
Negrini – Pavic 0-3
Volley San Paolo – Pallavolo Torino 3-1
Volley Novara – Villanova 3-1
Riposa: Go Old Volley Racconigi

CLASSIFICA

Artivolley 12; Pavic, Negrini 9; Cus Torino 8; Go Old Volley, Volley Novara 6; Ascot, Mercatò Alba, San Paolo 5; Hasta Volley 4; Pallavolo Torino 3; Villanova, Borgofranco 0

PROSSIMO TURNO – 16 novembre

Hasta Volley – Cus Torino
Ascot – Borgofranco
Artivolley – Negrini
Pallavolo Torino – Mercatò Alba (17/11, ore 18.30)
Pavic – San Paolo
Go Old Volley Racconigi – Volley Novara (ore 16.30)
Riposa: Villanova

Girone B – quarta giornata di andata

Cogal Savigliano – Fenera 2-3
Ceriani Moto – Ilario Ormezzano 0-3
Rabino Sport – Venaria 3-2
Stamperia Alicese – Cerealterra 3-0
Parella – Ovada 3-1
Finsoft Chieri – Bam Mercatò Cuneo 1-3

CLASSIFICA
Parella, Ilario Ormezzano 10; Stamperia Alicese, Altiora 9; Bam Mercatò Cuneo, Rabino Sport 8; Fenera 5; Ovada, Cogal Savigliano 4; Finsoft 3; Venaria 2; Cerealterra, Ceriani Moto 0

PROSSIMO TURNO, 16 novembre, ore 20.30

Ilario Ormezzano – Cogal Savigliano
Venaria – Stamperia Alicse
Ovada – Rabino Sport
Cerealterra – Volley Parella
Bam Mercatò Cuneo – Altiora (ore 18)