Hockey Prato: per la Lorenzoni un pari amaro a Cagliari

0
86

Sotto la pioggia battente domenica 10 la Lorenzoni Cassa di risparmio ha affrontato, a Cagliari, la capolista Amsicora determinata a far partita per cercare di sopravvanzarla in classifica che le vedeva seconde a due punti.

Le ragazze di Paolo Lanzano disposte a trazione anteriore, con Raquel Huertas in attacco e Luciana Galimberti a centrocampo, entrano in campo con foga e determinazione e premono da subito ottenendo il vantaggio nel primo quarto grazie ad una deviazione di Zhanna Savenko da assist della Huertas.

Non ci sta l’Amsicora che dopo un solo minuto pareggia grazie ad un errore di rilancio delle braidesi ad opera della fuoriclasse Maryna Vinohradova, peraltro ben controllata per tutta la gara dalla Galimberti.

Nel secondo e terzo quarto continua la pressione da parte delle braidesi che schiacciano nella loro metà campo le cagliaritane frastornate: si riacciuffa il vantaggio ancora con Savenko in una azione fotocopia della prima marcatura. C’è modo di far rifiatare le ragazze con cambi in tutti i reparti. Si rende pericolosa anche Lisa Di Blasi, nuovamente la Savenko: la traversa ed un palo si oppongono. Non si corrono grandi rischi in difesa ben guidata dai centrali Aurora Micheli e Nataljia Davidenko. I corti, però, non sono capitalizzati da entrambe le formazioni che si annullano in questa azione di gioco.

Nell’ultimo quarto si registra la disperata reazione dell’Amsicora che, con una prodezza della Granatto, agguanta quasi allo scadere un pareggio.

Sollievo da parte delle Amsicorine e delusione delle braidesi che già pregustavano i tre punti che giustamente avrebbero coronato una prova maiuscola.

Ora il campionato si ferma, anche se, causa impegni della Nazionale molti recuperi sono ancora da farsi e spostati in primavera dopo l’attività indoor: la classifica dunque è frammentaria ed i 2 punti di differenza sono pochi in quanto le Cagliaritane hanno ancora da recuperare 2 gare contro una sola delle braidesi.

Sul campo di casa si conclude anche per la squadra Under 14 di Massimo Anania, la prima parte del campionato.

L’ultima gara della stagione le vedeva affrontare le pari età del Cus Torino in una gara che ha sempre sapore di derby, ma che permette alla nuova squadra di misurarsi con il dovuto impegno. Ancora in goal anche in questo incontro la giovane Dafne Lionardi seguita dalla” veterana” Giulia Simondi. Si subisce una sola rete e si può andare al riposo invernale in testa alla classifica.

c.s.