Mondovì: inaugurati gli Orti Urbani. Vincono regole e bellezza (FOTO E VIDEO)

Nei prossimi mesi verranno organizzati corsi e iniziative con l'aiuto del Comizio Agrario

0
629

Inaugurati ufficialmente questo pomeriggio a Mondovì gli orti urbani.

Un’iniziativa per invitare la popolazione a riscoprire la bellezza e le soddisfazioni del coltivare, in un’area davvero panoramica: gli orti urbani si trovano, infatti, in via Petrarca, all’angolo di Via San Rocchetto e sullo sfondo hanno il magnifico skyline di Mondovì Piazza.

L’iniziativa, ispirata a quella del Comune di Bra, realizzata con le indicazioni del consigliere comunale delegato Pietro Ferrero, ha riscosso un grande successo tra i monregalesi.

L’assegnazione dei 36 appezzamenti di terreno avverrà tramite una graduatoria. L’intenzione del comune è di favorire la nascita di una bella comunità tra coloro che risulteranno assegnatari.

Gli orti verranno riassegnati ogni cinque anni, dando precedenza agli assegnatari che, al termine del quinquennio, abbiano dimostrato impegno e correttezza nella conduzione del fondo.

L’area, di proprietà del comune, verrà tutelata da un regolamento studiato appositamente per garantire ordine e rispetto: ogni appezzamento avrà il suo rubinetto, verrà istituito un orario di apertura e chiusura del cancello e l’accesso non sarà consentito ai cani.

Grazie alla collaborazione del Comizio Agrario, rappresentato oggi dal suo Direttore Attilio Ianniello, la “famiglia degli orti urbani” potrà usufruire di corsi appositi e consigli sulle coltivazioni adatte ai diversi tipi di stagione.

Ai nostri microfoni il consigliere comunale delegato all’agricoltura Maria Cristina Gasco racconta tutti i dettagli: