Concerti APM: dal 15 al 17 novembre a Saluzzo “Il Pianoforte allo specchio”

0
88
bty

Nell’ambito della rassegna “I Concerti APM” vengono proposti a novembre due appuntamenti dedicati al progetto di Alta Formazione Musicale “Il pianoforte allo specchio – Prassi esecutiva pianistica storicamente informata”.

Il progetto, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, si rivolge a giovani pianisti e musicisti professionisti che vogliano acquisire una conoscenza più profonda e adeguata della prassi esecutiva pianistica alla luce delle più recenti ricerche sul pianoforte storico.

Dal 15 al 17 novembre il corso vedrà l’avvicendarsi di lezioni individuali, collettive e momenti di approfondimento aperti al pubblico e dedicati al pianismo viennese, in particolare al repertorio beethoveniano. Tra questi il Convegno “Il pianoforte di Beethoven tra innovazione e tradizione” che, sabato 16 dalle ore 15 alle ore 18 e domenica 17 dalle ore 10 alle ore 13, vedrà il conivolgimento di importanti esponenti del mondo legato al pianismo storico: Stefano Fiuzzi, Gianmaria Bonino e Costantino Mastroprimiano, docenti del corso, Leonardo Miucci, ricercatore presso Beethoven – Haus Bonn, Giovanni Paolo Di Stefano, curatore della collezione di strumenti musicali presso Rejiskmuseum, Amsterdam, Ugo Casiglia, costruttore e restauratore e infine il saluzzese Alberto Basso, musicologo presso Istituto per i Beni Musicali in Piemonte.

Gli altri momenti pubblici saranno i due concerti presso la Sala Verdi della Scuola, alle ore 21.

Venerdì 15 Gianmaria Bonino eseguirà le Sonate Op.27 n.2,Op.53 e Op.81 a di L.V. Beethoven mentre sabato 16 Costantino Mastroprimiano proporrà nell’ambito del pianismo viennese l’Andante e Variazioni in fa minore di F.Haydn e le Sonate OP.2.n, Op.10n.2 e n.3 di L.V. Beethoven.

I concerti sono sponsorizzati da Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, BeneBanca, Sogeda, Corno Pallets, Ambiente Servizi, Studio Associato Grosso e Quaglia, Piatino Pianoforti, Sedamyl, Alessandra Rinaudo. Tutti i concerti saranno a ingresso libero.