Bra: la visita del Primo Ministro della Repubblica di Capo Verde (VIDEO e FOTO)

Dopo il pranzo nella mensa comunale braidese di via Montegrappa, la rappresentanza capoverdiana (seguita e scortata dalle Forze dell'Ordine) ha fatto tappa nella sala del Consiglio comunale "Achille Carando"

0
762
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Grande emozione, nel primo pomeriggio a Bra, per la visita ufficiale della delegazione della Repubblica di Capo Verde (Africa).

Dopo il pranzo nella mensa comunale braidese di via Montegrappa, la rappresentanza capoverdiana (seguita e scortata dalle Forze dell’Ordine) ha fatto tappa nella sala del Consiglio comunale “Achille Carando”. Interventi di rito del sindaco braidese Gianni Fogliato e del Primo Ministro di Capo Verde José Ulisses de Pina Correia e Silva. Presente Padre Ottavio Fasano (racconigese di nascita e braidese d’adozione, molto legato all’ex manager della Ferrero SpA Domenico Dogliani ndr), il religioso che ha dedicato la sua vita alle opere missionarie operando, nel Segretariato Missioni Estere dei Frati Cappuccini del Piemonte, specialmente a Capo Verde.

Nell’incontro svoltosi in Municipio, si è parlato de “La scuola a Capo Verde e in Piemonte: esperienze a confronto”, del progetto “Ponte tra la Repubblica di Capo Verde e il Piemonte: un’amicizia nel nome di Padre Ottavio Fasano”.

La visita della delegazione capoverdiana è stata coordinata dal Comune di Racconigi (a Bra era presente il primo cittadino Valerio Oderda ndr) che è l’Ente di riferimento dell’associazione “Insieme per la Solidarietà”: dal 2000 promuove iniziative per lo sviluppo dei Paesi più poveri. Aderiscono al progetto, anche, l’Amses (Associazione Missionaria Solidarietà e Sviluppo) e l’Asde, create da Padre Ottavio per cooperazione e sostegno nella Repubblica di Capo Verde.

Tappe a Torino e Racconigi, una volta lasciata la città della Zizzola. Nella delegazione africana, erano presenti anche il Ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente, Gilberto Silva e alcuni sindaci delle principali città capoverdiane.