Volley B2/F: L’Alba Volley buona la prima, schiantato Chieri 3-1 (FOTO e VIDEO)

0
586

Buona la prima. L’Alba Volley bagna nel migliore dei modi il suo storico esordio in Serie B, superando con un convincente 3-1 il Chieri 76 al termine di un match tirato e combattuto soprattutto nel primo e nel quarto parziale.
Tocca a Elena Vigolungo con un ace mettere a segno il primo punto della stagione per le langarole, però è un fuoco di paglia perchè Chieri reagisce subito prendendo il largo 1-5, quindi 5-11 prima che un attacco vincente della Micheletti e un ace della Vigolungo non riportino sotto Alba sino al 10-12. Le torinesi non demordono e si riportano avanti 10-15 sino al time out di coach Salomoni che sortisce gli effetti sperati, tanto che prima la Corti, quindi la Sciolla riportano sotto Alba 15-16 con la parità agganciata a 17. A questo punto le due formazioni si affrontano punto a punto, Chieri si riporta avanti 18-21 ma è nuovamente parità sul 22-22, quindi un ace della solita Vigolungo porta addirittura avanti le locali 23-22 ma Chieri contro sorpassa 23-24. Un attacco out torinese regala il primo set point ad Alba sul 25-24 ma il time out delle ospiti è utile per spezzare l’inerzia del set e consentire al Chieri di chiudere 25-27.

Alba dimostra di aver preso le misure al nuovo torneo e già nel secondo parziale tenta di imporre il proprio gioco; la Micheletti in battuta fa male, la Dal Maso picchia duro e ALba impone il primo strappo dopo una fase di sostanziale equilibrio sull’11-9, quindi un attacco out di Chieri, un ace della Vigolungo e un attacco vincente della Micheletti portano Alba avanti 15-12. Chieri prova con il time out ma prima la Corti quindi la Micheletti firmano il + 4 (18-14) prima che salga in cattedra la Sciolla a firmare il 21-17 e a sfoderare un gran turno in battuta che consente alla Bovolo di chiudere con tre punti il parziale 25-18.
Il terzo set è la fotocopia del primo: Alba parte a razzo, SCiolla firma il 5-1, la Corti il 6-2. Con l’attacco vincente della Dal Maso si arriva al +5 (10-5) mentre la Vigolungo, sempre devastante in battuta mette a terra il 13-6. Chieri prova a rientrare in partita ma rosicchia solo qualche punto alle langarole che sul 17-11 riprendono il largo grazie alla Bovolo e alla Dal Maso che portano la squadra sul 24-12 prima che la Corti metta a terra il pallone del sorpasso: 25-12 e parziale senza storia.

Ben più appassionante il quarto set: dopo un avvio in sostanziale equilibrio le torinesi tentano lo strappo che consenta loro di rimanere in gara portandosi sul 6-10 ma un ace della Vigolungo riporta sotto Alba (8-10). Sull’11-12 le torinesi imprimono una nuova accelerata alla loro partita trovando un mani out delle locali che vale il 14-18. Alba rimane aggrappata al match con i denti, 17-19 con un ace della Bovolo, quindi nuovo break delle ospiti che volano sul 18-22 ma Alba ha sette vite, la Dal Maso con un devastante turno di battuta firma il 22-22 prima che la Corti spenga ogni speranze delle chieresi con tre attacchi vincenti che valgono il 25-22 e regalano il primo storico successo a L’Alba Volley.

Fabio Magliano e Giada Chirivì

Le immagini della gara nella Gallery di Ideawebtv.it

Il commento di Bartolomeo Salomone prima dello storico esordio de L’Alba Volley in Serie B2

Greta Corti e Linda Micheletti nel Video di Ideawebtv.it