Cuneo: inaugurata la 21^ edizione della Fiera Nazionale del Marrone (VIDEO)

Istituzioni e rappresentanti del mondo produttivo cuneese presenti in Sala San Giovanni per il via alla manifestazione, che si svolgerà tra piazza Galimberti e via Roma fino a domenica.

0
279

E’ stata inaugurata in Sala San Giovanni, a Cuneo, la 21^ edizione della Fiera Nazionale del Marrone. La manifestazione, considerata una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia, invaderà con i suoi profumi, i suoi colori e le sue prelibatezze il centro storico del capoluogo della Granda da oggi, venerdì 18 ottobre, fino a domenica. Centinaia espositori, selezionati da Comune di Cuneo, Slow Food, Coldiretti, Confartigianato e ATL, metteranno in vetrina le loro eccellenze in piazza Galimberti, via Roma, piazza Virginio e piazza Europa. Protagonista assoluta sarà, naturalmente, la castagna, ed in particolare le caldarroste, che si potranno gustare in piazza Galimberti e in piazza Europa.

L’inaugurazione si è aperta con il gemellaggio con il cioccolato di Modica alla presenza del sindaco della città siciliana Ignazio Abbate. Poi gli interventi “cuneesi”. Il sindaco e presidente della Provincia Federico Borgna ha sottolineato l’importanza della Fiera del Marrone e di altri eventi simili come “acceleratori per rendere il nostro territorio più conosciuto e per avere ricadute positive anche in termini economici”. Ferruccio Dardanello, alla sua ultima Fiera del Marrone da presidente della Camera di Commercio, ha ricordato Edue Magnano, l’ideatore di questa manifestazione, aggiungendo: “La castagna è un grande simbolo della nostra magica terra di Granda: questa Fiera è cresciuta tanto nel tempo ed oggi la città ed il territorio la accoglie con grande entusiasmo”. “E’ la Fiera regina del territorio cuneese – ha commentato Mauro Bernardi, presidente dell’Atl del Cuneese -. Un evento che deve diventare sempre di più il fulcro della promozione turistica delle nostre terre”. Luca Crosetto, presidente di Confartigianato Cuneo, ha ribadito la vicinanza della manifestazione alle imprese: “Eventi come questo sono fondamentali per continuare a far conoscere il made in Italy nel mondo”.

Tra le novità principali di questa edizione la cena di gala a scopo benefico “Sua Eccellenza il Marrone”, in programma in Sala San Giovanni questa sera, venerdì 18 ottobre, alle 20,30. Il ricavato dell’iniziativa, voluta da Confartigianato, Comune e Atl, andrà in favore della Fondazione Ospedale Santa Croce e Carle Onlus.

Presenti all’inaugurazione anche i rappresentanti di Coldiretti (Tino Arosio), Confagricoltura (Oreste Massimino), Cia (Sandra Aliotta), Confcommercio (Giorgio Chiesa), Conitours (Beppe Carlevaris) ed il critico gastronomico Paolo Massobrio. In chiusura, prima del brindisi inaugurale, l’assessore comunale alle Manifestazioni Paola Olivero ha voluto ringraziare gli uffici del settore Manifestazioni e Polizia Locale per il lavoro svolto per l’organizzazione.

La Fiera sarà aperta venerdì e sabato dalle 9 alle 23, domenica dalle 9 alle 21.

Ecco le dichiarazioni del sindaco Borgna, dell’assessore Olivero, del presidente della Camera di Commercio Dardanello e del presidente di Confartigianato Crosetto.