Domenica Albese-Sommariva Perno, Perlo: “I miei ragazzi eccezionali, ma non abbiamo fatto ancora niente”

0
337

Un’altra vittoria, la sesta di fila dopo il pari al debutto in casa dell’Azzurra, a riconferma del fatto che questa squadra rivuole l’Eccellenza.

L’Albese, nuova capolista di Promozione C con il Villafranca, sta viaggiando alla grande, con un gruppo nuovo e di alto profilo. Non può che essere soddisfatto, quindi, mister Francesco Perlo, che, ripensando al successo di domenica in casa del Cavour sottolinea soprattutto la qualità della prova: “Avevo chiesto ai miei una prova di livello, perchè a Cavour non è mai facile, ed i ragazzi hanno risposto al meglio, da squadra. Siamo stati ottimi per mezz’ora, poi siamo calati leggermente ma quando abbiamo alzato nuovamente il ritmo abbiamo avuto più occasioni per chiuderla. Abbiamo avuto soprattutto la conferma, anche guardando agli altri campi, che in questo campionato nessuno ti regala nulla. Sono felice perchè in campo si sono visti giro palla e intensità fisica, che sono ciò che chiedo ai miei. La classifica? Oggi conta poco, verosimilmente ci saranno altri cambi al vertice: conta stare lì e per farlo servirà tutta la rosa, giovani aggregati compresi”.

La testa, però, è già al derby di domenica con il Sommariva Perno: “Parlavo con i ragazzi di ciò che ci aspetta giusto l’altro giorno: abbiamo finito un mini-ciclo di cinque gare di campionato con l’aggiunta della coppa in grande crescita. Arriviamo da sei successi consecutivi, ma sappiamo benissimo che non abbiamo fatto nulla: una partita come quella che stiamo per affrontare è importantissima, perchè giocheremo in casa e perchè per la prima volta la vivremo da primi della classe. Mercoledì scorso in coppa abbiamo già visto quanto sia dura. Dovremo giocare al mille per cento, come abbiamo fatto fin qui. Abbiamo voglia di giocare e non vediamo l’ora di scendere in campo per dare il massimo. Sono sereno perchè con me ho dei ragazzi eccezionali e so che sapranno affrontarla al meglio”.