Chiusa Pesio: pulito l’alveo del torrente grazie a Protezione Civile e AIB (FOTO)

0
713

Si è concluso nelle scorse ore l’importante intervento di pulizia del torrente Pesio che, negli ultimi due fine settimana di settembre e il primo di ottobre, ha interessato i volontari della Protezione Civile e dell’A.I.B di Chiusa di Pesio.

Su specifica richiesta e autorizzazione degli uffici di competenza del Comune, il lavoro ha interessato le sponde del torrente Pesio nella zona compresa tra il ponte dell’ex Ceramica e quello in direzione Pianfei.

Due gli obiettivi prefissi: la rimozione di un’ingente quantità di arbusti che, con il passare degli anni, avrebbe potuto fare da ostacolo al defluire delle acque e il ripristino della corretta visuale per gli automobilisti in transito sui due ponti, al fine di scongiurare eventuali situazioni pericolose.

L’operazione ha visto impegnati la squadra A.I.B locale e il gruppo civico di Protezione Civile, coadiuvati da un potente cippatore messo a disposizione dall’ispettorato provinciale A.I.B di Cuneo, oltre che da un mezzo con un operatore per la movimentazione dello stesso, messo a disposizione dalla ditta Bertone Edilizia di Chiusa di Pesio alla quale va il ringraziamento dei volontari, oltre che del Comune, per la pronta disponibilità dimostrata anche in precedenti occasioni. Dai responsabili dei due gruppi, “un grazie a tutti i volontari che hanno messo a disposizione il loro tempo sottraendolo agli impegni personali”.

Estremamente grato anche il sindaco Claudio Baudino che, a nome di tutta l’amministrazione comunale si dice orgoglioso di “poter contare su tante persone che, volontariamente, sono intervenute e si sono dedicate alla protezione del territorio con un’operazione di particolare rilevanza per la sicurezza idraulica del centro abitato, oltre che per l’immagine. I corsi d’acqua, a prescindere dalla competenza, sono un bene di tutti e come tali vanno salvaguardati”.

c.s.