Prima Categoria – Scivola il Pro Savigliano e lo Scarnafigi vola in vetta solitaria

0
676

Spettacolo, gol, sorprese e delusioni in questo week end di Prima Categoria con le squadre cuneesi impegnate sui campi.

Nel Girone E continua il periodo negativo delle squadre della “Granda” che rimandano ancora l’appuntamento con i tre punti. Cede di misura, infatti, l’Atletico Racconigi che, nonostante la rete di Trapani, viene superato per 1-2 dal forte Villastellone Carignano. Nulla da fare in trasferta anche per Pro Polonghera e Canale 2000 battute da Bricherasio Bibiana (4-2, doppietta di Lagdzins) e Sporting Club San Pietro (3-1, Ursache).

Nel Girone F balza in vetta lo Scarnafigi che espugna il campo del Boves Mdg, in virtù dei centri di Bossolasco e Caserio, approfittando nel migliore dei modi dello scivolone del Pro Savigliano sul campo del Sen Sebastiano. La formazione fossanese, infatti, regola i biancorossi con le reti di D’Agostaro, Oggero e Bertaiana (doppietta) rendendo vano il centro ospite di Oddenino.

Importanti vittorie per Ama Brenta Ceva e Valle Po che regolano rispettivamente Stella Maris (2-0, Accomo e Damnjanovic) e Revello (0-5, doppiette di Dematteis e Ghigo unite al gol di Campanella) mentre termina a reti inviolate il match tra Saviglianese e Bisalta.
Bella vittoria del Marene che grazie ai centri dei soliti Bosio e Donatacci regolano una buona Roretese che si ferma al gol di Veglio. Pareggio, infine, tra Sant’Albano Stura e Murazzo che si dividono la posta in palio con il botta e risposta tra Trapani e Nasta.

Nel Girone G prosegue la serie negativa del Cortemilia che, nonostante il gol di Greco, cede tra le mura amiche al Felizzano. La formazione gialloverde resta così a quota zero punti in classifica.