Terza Categoria: Cuneo FC, debutto con brividi e vittoria. 3-2 all’Enviese (VIDEO)

0
1103

Il nuovo Cuneo F.C. debutta in terza Categoria e lo fa con un vittoria in rimonta che ha il sapore di un primo riscatto per il calcio cuneese. I biancorossi sono chiamati a recitare il ruolo di protagonisti assoluti di questo campionato, con una rosa forte e determinata. La formazione ospite invece per questa stagione ha invece l’intento di migliorare il settimo posto dello scorso anno e di avvicinarsi alla zona play off, obbiettivo dichiarato dallo stesso Cusumano nel pregara.

Calandra per la partita è costretto a rinunciare a Gorzegno, assente a causa di problemi lavorativi. Una mancanza anche per l’ Enviese: fuori Carignano, compagno di squadra per due anni proprio di Gorzegno con il “vecchio” Cuneo in D.

Gli ospiti partono forte, passando in vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco grazie a un tapin vincente di Boglione su una ribattuta di Giordano. Al quarto d’ ora Allio sfiora il bis tentando di superare il numero uno del Cuneo con un morbido pallonetto, il suo tentativo però termina poco sopra la traversa.

Al 35’ arriva il raddoppio dell’Enviese: Allisio in contropiede batte Giordano con un destro rasoterra e per il Cuneo F.C. tutto sembra andare per il verso storto.

Gli ospiti continuano a rendersi pericolosi e l’assenza di Gorzegno inizia a pesare, nonostante una ottima prestazione del capitano Nasta.

Al 43’ però arriva il gol di Bodrero su punizione che risolleva l’umore dei padroni di casa, per l’occasione vestiti con la seconda divisa bianconera. Sul finire del primo tempo Mondino esce dal campo sanguinante per una botta al naso, al suo posto entra il numero 11 Pelazza.

Al 55’ Bodrero scatenato guadagna un cacio di rigore, ma Bogino intuisce nega il pareggio. Il classe 1991 si fa perdonare poco dopo segnando il gol del 2-2 sugli sviluppi di una rimessa laterale.

Tre minuti dopo Lodo viene espulso per doppia ammonizione, lasciando l’Enviese in 10 uomini. Gli animi si accendono e sul finire di gara anche Depetris riceve il rosso. Quando al “F.lli Paschiero” sembrano ormai scorrere i titoli di coda ecco il gol vittoria: il neo entrato Bruno porta in vantaggio i padroni di casa, regalando al Cuneo F.C i tre punti.

Il prossimo appuntamento per i biancorossi è fissato già per mercoledì 25 settembre. Nel turno infrasettimanale la squadra di Calandra affronterà in trasferta il G.S. Passatore: sfida valida per la seconda giornata di campionato.

CUNEO F.C.-ENVIESE  3-2

Reti: 4’ Boglione, 35’ Allisio, 43’ 67’ Bodrero, 90’ Bruno

Ammoniti:  Boglione, Maerlo, Lodo, Olivero

Espulsi: Lodo, Depetris

CUNEO F.C.: Giordano, Giraudo, Calandra, Cedrola, Nasta, Romana, Saba (61’ Didio), Caffaro (46’ Argiro), Desmero (38’ Olivero), Bodrero, Capellino (80’ Bruno). All.: Pierangelo Calandra

ENVIESE: Bogino, Porretta St., Allisio, Torredimare (14’ Martina), Depetris, Maero, Lodo, Allio,  Devalle, Boglione (72’ Barbero), Mondino. All.:  Tommaso Cusumano

ARBITRO: Simone Borio