Serie D: al Casale basta un rigore di Buglio per regolare il Bra

0
187

Bastano 60 secondi al Bra per incassare la quarta sconfitta consecutiva stagionale, contro un Casale falcidiato dalle squalifiche e dagli infortuni, con i vari Cappai, Poesio, Cintoi e Villanova relegati in tribuna. 60 secondi, quanto basta all’ex Coccolo servito da Bianco per tentare la rovesciata in area, con palla che incontra le mani di Ghidinelli. L’arbitro indica senza esitazioni il dischetto e Buglio con freddezza spiazza Bonofiglio. Ci sarebbe tutto il tempo per rimettere in piedi la gara, ma il Casale, anch’esso a caccia della prima vittoria stagionale, gioca a viso aperto e al 12′ Bonofiglio deve impegnarsi per deviare un velenoso tiro di Coccolo, mentre al 22′ è Mair servito da Buglio a non trovare il bersaglio grande.

Nella ripresa ci si attenderebbe una reazione dei giallorossi ma le cose si complicano al 15′ quando Petracca entra duro su Fabbri rimediando il rosso diretto. Seppur in inferiorità numerica i ragazzi di Daidola ci credono e al 22′ sugli sviluppi di un corner Brancato incorna bene ma Rovei blocca basso. Il Casale in contropiede fa male, al 29′ Mair dalla distanza calcia alto sopra la traversa, mentre al 33′ il neo entrato Lamesta tenta la conclusione che incontra la deviazione di Tos che per poco non inganna il proprio portiere. Daidola si gioca la carta D’Antoni e l’ex Cuneo al 37′ costringe Rovei all’uscita disperata per sventare la minaccia, ultimo sussulto di una gara che lascia non poco amaro in bocca ai braidesi.

CASALE: Rovei; Bianco, Todisco, Pinto, Fabbri; Mullici (23’st Vecchierelli),Buglio A., Di Lernia (43’st Brugni); Miello (38’st Provera),Mair, Coccolo (27’st Lamesta). A disp.: Tarlev, Graziano, Bytyci, Misbah, Lanza. All.: Bugno F.

BRA: Bonofiglio; Ghidinelli (18’st Capellupo),Brancato, Tos, Cucchi (18’st Ciccone); Marchisone (18’st Cuoco),Petracca, Tettamanti, Tuzza (24’st Sarr); Armato (26’st D’Antoni),Casolla. A disp.: Pietropaolo, Vergano, Fiorio, Bosio. All.: Daidola.

RETI: 1’pt Buglio A. rig (C).
NOTE: Terreno in buone condizioni nonostante la pioggia. Ammoniti: Mullici, Mair (C); Ghidinelli, Tuzza, Cucchi, Tettamanti (B). Espulso: 15’st Petracca (B),gioco pericoloso