“Orti urbani” a Mondovì: aperte le domande di assegnazione

0
170

Ci sarà tempo fino alle ore 12 di martedì 15 ottobre 2019 per presentare la domanda di assegnazione di uno dei trentasei orti urbani realizzati dalla Città di Mondovì e situati in via Francesco Petrarca angolo via San Rocchetto. L’avviso pubblico è reperibile sul sito internet istituzionale del Comune, corredato dal disciplinare approvato dalla Giunta e dal modulo di domanda (http://www.comune.mondovi.cn.it/il-comune/uffici/dipartimento-tecnico-e-lavori-pubblici/news/show/1325).
Tale documento, scaricabile dal sito, è disponibile anche presso lo Sportello del Cittadino: dovrà essere compilato, sottoscritto e riconsegnato entro i termini previsti, a mano o a mezzo corriere, per posta raccomandata o via PEC. È necessario allegare un Documento di riconoscimento in corso di validità.
La concessione avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione, avrà durata quinquennale e scadrà a fine 2024.

REQUISITI
Per poter presentare domanda occorre essere maggiorenni ed essere residenti nel Comune di Mondovì da almeno due anni, non svolgere attività di imprenditore agricolo o di coltivatore diretto, non trovarsi nell’impossibilità di contrarre con la Pubblica Amministrazione ed essere in regola con i pagamenti di Tributi e altri oneri dovuti al Comune di Mondovì.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE
L’Ufficio procederà all’esame delle domande pervenute e alla redazione della graduatoria secondo quanto previsto dal disciplinare, e cioè tenendo conto dell’età dei richiedenti (con precedenza ai più anziani), numero dei componenti del nucleo familiare ed eventuale presenza di persone disabili all’interno dello stesso. Nella graduatoria di assegnazione verranno, inoltre, privilegiati coloro che non possiedono altri appezzamenti di terreno coltivabili nel territorio di Mondovì.

COSTI
Il canone annuo iniziale, comprensivo della fornitura di acqua ed energia elettrica, di inerbimento e periodico taglio dell’erba nelle aree comuni, della manutenzione delle aree e delle attrezzature comuni, della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, è fissato in euro 75 per le aree di 60 metri quadri e in euro 50 per le aree di 30. Eventuali variazioni delle tariffe verranno comunicate agli assegnatari in anticipo rispetto alla scadenza del versamento.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Dipartimento Tecnico – Area Patrimonio del Comune di Mondovì al numero 0174.559241.