Fiera del Marrone: al Toselli si esibirà il “Luigi Martinale Quartet”

Venerdì 18 ottobre il Conservatorio di Cuneo ha in cartellone il concerto jazz del “Luigi Martinale Quartet con il Classwing Ensemble del Conservatorio Ghedini”, che si inserisce tra le manifestazioni per la Fiera del Marrone.

0
577

Venerdì 18 ottobre il Conservatorio di Cuneo ha in cartellone il concerto jazz del “Luigi Martinale Quartet con il Classwing Ensemble del Conservatorio Ghedini”, che si inserisce tra le manifestazioni per la Fiera del Marrone.

L’evento avrà luogo presso il Teatro Toselli alle ore 21 (ingresso libero) ed è la conclusione di un lavoro molto impegnativo e, artisticamente, insolito: saranno infatti eseguiti interamente brani originali, inediti, arrangiati per un quartetto jazz affiancato da ben sette musicisti classici. Brani nei quali la scrittura musicale cerca di dare spazio alle varie “anime” stilistiche coinvolte, coniugando il rigore della musica classica con la libertà interpretativa del jazz.

I componenti del quartetto sono professionisti di livello internazionale: Luigi Martinale (pianoforte), Cocco Cantini (sax tenore e soprano), Yuri Goloubev (contrabbasso) e Zaza Desiderio (batteria). Gli allievi dei corsi “classici” sono: Gaia Sereno (violino), Luca Madeddu (violino), Andrei Imbrea (viola), Tommaso Cavallo (violoncello), Elena Sandrone (flauto), Federico Macagno (clarinetto) e Mattia Botto (corno).
A dirigere la compagine sarà il M° Bruno Mosso, docente presso il “Ghedini”, il quale ha predisposto gli arrangiamenti insieme a Luigi Martinale, e che da mesi segue questo progetto così articolato e complesso, testimonianza viva della bella interazione dei vari dipartimenti del Conservatorio e della splendida occasione, per gli studenti, di esibirsi con i loro insegnanti e con musicisti importanti.

La sera successiva, sabato 19 ottobre, il concerto sarà replicato presso il Teatro Sociale di Pinerolo. Entrambe le serate rientrano anche nella stagione di JazzVisions 2019.

cs