Ripristinato l’attraversamento storico Boves-Cuneo: “Grazie a tutti, un importante risultato”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Comitato che si è battuto per la risoluzione del problema

0
417

Finalmente la nelle scorse settimane (a luglio) è stato realizzato il guado che collega il santuario degli Angeli con il territorio e il Santuario di Mellana.

L’attività del Comitato, i vari incontri che si sono succeduti, e la disponibilità della politica e dei tecnici, hanno permesso di arrivare ad una soluzione che rispetta le indicazioni della Regione e permette di programmare un intervento, da non demolire ogni anno, che viene incontro ad un’esigenza delle popolazioni di Cuneo e Boves e ripristina, in buona parte, l’uso di quella che era la “pedancola” di un tempo.

Il Comitato, anche a nome delle popolazioni interessate, rivolge un sincero ringraziamento a politici e tecnici che hanno permesso di raggiungere questo importante risultato.

Dagli amministratori di Cuneo e Boves, all’ex assessore Valmaggia, ai tecnici della Regione di Torino e di Cuneo, ai tecnici del Comune di Cuneo, ai Tecnici che hanno affiancato il Comitato con la loro esperienza e i loro suggerimenti, ed ai giornalisti che hanno dato voce alle varie posizioni e informato la popolazione sullo svolgersi degli eventi.

La buona volontà, e la disponibilità dei vari interlocutori, hanno raggiunto un importante risultato che, in attesa di una soluzione definitiva, già presentata dai tecnici vicini al Comitato alla stampa e alle istituzioni, permetterà di risolvere definitivamente il problema, con un ponte adeguato.

Ancora grazie e arrivederci a presto sul tracciato del guado.

Il Presidente del Comitato per il ripristino dell’attraversamento storico Boves-Cuneo 

Guido Olivero