Fossano piange la scomparsa di Giuseppe Fruttero, carpentiere ed allenatore di pallavolo

0
1249

Profondo cordoglio a Fossano per l’improvvisa scomparsa di Giuseppe Fruttero, morto nella mattinata di ieri (16 agosto), dopo essere stato colpito da malore mentre si trovava all’interno della ditta Poliprogram di Clavesana.

L’uomo, 51 anni, carpentiere, è stato immediatamente soccorso, purtroppo senza esito positivo, dal personale dell’azienda, e, successivamente, da 118 e Vigili del Fuoco di Dogliani, Mondovì e la SAS di Cuneo, accorsi sul posto insieme ai carabinieri, per accertare la dinamica del decesso.

Fruttero era conosciuto in città anche per il suo impegno in ambito sportivo: era stato infatti anche allenatore delle giovanili del Volley Got Talent che, in queste ore, lo piange tramite i propri canali social:

Giuseppe Fruttero lascia la moglie Monica, i tre figli, i genitori Rosanna e Lino, il fratello Paolo ed i parenti tutti. Il Rosario sarà recitato oggi, sabato 17, e domenica 18 agosto, all’ospedale di Fossano (ore 18). Lunedì 19, alle 15, saranno celebrati i funerali, nella Parrocchia di San Bernardo a Fossano.