AGGIORNAMENTO – Rinvenuto un cadavere lungo lo Stura fra Cherasco e Cervere: è un 56enne

0
8989

Il corpo di una persona, è stato rinvenuto nella tarda mattinata di ieri, venerdì 16 agosto, lungo il torrente Stura, fra Cherasco e Cervere (e non nel territorio di Bra, come inizialmente indicato), da due ciclisti di passaggio.

L’allarme è stato lanciato intorno a mezzogiorno. Sul posto si sono recati i Carabinieri della stazione di Bra, il 118 ed i Vigili del Fuoco di Bra ed Alba, che hanno provveduto al recupero della salma, che è stata identificata nelle scorse ore: si tratta di L.M., un operaio 56enne di Caraglio. Al momento non sono note le cause del decesso.