Olimpo Basket: il GM Bergui fa il punto sulle novità, dal mercato agli abbonamenti

0
56

Tutto è quasi pronto per l’inizio della nuova stagione sportiva, che riserverà numerose sorprese a partire da un campionato di Serie B con un girone ridisegnato. Ci si avvicina alla data del 20 agosto, quando si radunerà la prima squadra per iniziare la preparazione.

Dopo un’estate densa di novità il general manager Edoardo Bergui fa il punto della situazione in casa biancorossa.

L’INTERVISTA

Il Girone A

Un primo grande cambiamento della nuova stagione sarà quello dei gironi, con un raggruppamento con tre regioni non confinanti, ma soprattutto con l’inserimento delle costose trasferte in Sicilia. Il livello di salute dello sport a livello nazionale non è molto alto e questa scelta ha lasciato perplessi i club piemontesi e siciliani: “Non viene facilitato il lavoro delle Società, in un periodo difficile per tutti a livello nazionale. Le piccole realtà stanno morendo e chiaramente aggiungere i costi in più all’ultimo momento a budget già definiti a fine mercato non può che peggiorare le cose. Con tutti questi problemi di Club che falliscono cinquanta-sessanta giocatori non avranno una squadra quest’anno. Noi con le altre Società piemontesi e siciliane abbiamo chiesto di rivedere la distribuzione dei gironi, ma non siamo stati ascoltati e non è arrivata nessuna risposta al messaggio che abbiamo inviato”.

Il mercato estivo

Il mercato estivo invece è andato molto bene, con numerose conferme e tanto entusiasmo da parte di tutti, compresi i nuovi arrivati: “Abbiamo cercato di tenere la linea tecnica dell’anno scorso, inserendo giocatori funzionali al gruppo che è rimasto con caratteristiche simili a chi è partito. La nostra sarà una squadra che dovrà difendere tanto e migliorare tanto, poiché i giocatori hanno margini di crescita. È sotto gli occhi di tutti che lo staff abbia fatto migliorare tutti da quando sono arrivati qua e dunque anche quest’anno ci aspettiamo la stessa cosa. Devo dire che il mercato è stato semplice perché ho trovato grande disponibilità da parte di tutti gli atleti che abbiamo contattato e questo non può che far piacere poiché significa che siamo riusciti a costruire una certa credibilità dell’Olimpo Basket e del nostro progetto. I nuovi arrivi hanno accettato subito di venire qui e questo non può che renderci orgogliosi del lavoro che stiamo facendo.

Su questa credibilità che abbiamo acquisito ci piacerebbe poter costruire con una programmazione a medio-lungo termine, ma ci servirebbe un supporto maggiore da parte delle aziende locali rispetto a quello che abbiamo avuto fino ad oggi. Ad ogni modo ringraziamo chi continua a percorrere la nostra strada. Siamo felici anche di aver accolto nuovi soci che hanno acquistato alcune quote della Società”.

La campagna abbonamenti

Presto verrà svelata la nuova campagna abbonamenti, che vedrà un adeguamento verso la media del campionato, ma con l’intento sempre di offrire uno spettacolo di altissimo livello: “Ci saranno novità legate al fatto che fino ad oggi il ticketing e gli abbonamenti sono stati decisamente fuori mercato rispetto alla categoria, alle avversarie, ma anche rispetto alle altre realtà sportive della zona. Un biglietto di una partita di Serie B costa dai 10 ai 15€ e gli abbonamenti stagionali degli altri Club costano sui 200€. Sveleremo presto la nuova campagna abbonamenti, che sarà ancora comunque molto conveniente rispetto agli altri, perchè crediamo che il supporto del pubblico sia fondamentale. Vediamo l’adeguamento dei costi come un contributo per sostenere la Società, che cerca di offrire sempre più servizi e confort oltre ad uno spettacolo sportivo di alto livello. Avremo delle spese in più, a partire dalle trasferte in aereo, e speriamo che i tifosi saranno in tantissimi a sostenerci come negli ultimi anni”.

Intanto si stanno ultimando i preparativi al palazzetto di Corneliano per il via della stagione. Il 20 agosto si svolgeranno le visite mediche degli atleti della prima squadra presso il CIDIMU di Alba, centro convenzionato per i tesserati biancorossi. In serata, poi, si terrà la prima seduta di allenamento diretta dai coaches Jacomuzzi, Abbio e dal preparatore fisico Bertuccelli.

A presto per le prossime novità sulla stagione biancorossa!

Pietro Battaglia