Il giornalismo piange Nadia Toffa. Nel 2017 la Iena a Cuneo per “braccare” il ministro Delrio

0
2250

L’Italia si è svegliata con la notizia della scomparsa della giornalista Nadia Toffa, inviata d’assalto della trasmissione Le Iene, sconfitta da un male incurabile a soli 40 anni.

E la mente dei più attenti è corsa a quel giorno del marzo 2017 quando l’inviata de Le Iene braccò l’allora ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio in Prefettura a Cuneo.

Delrio, che si trovava in Granda per dialogare sul completamento dell’Asti Cuneo, fu incalzato da Nadia Toffa su un altro spinoso problema, distante però centinaia di chilometri dalla nostra Provincia, quello delle case popolari del quartiere Ponticelli di Napoli costruite con l’amianto e causa di migliaia di morti per cancro.

La redazione di Ideawebtv si unisce al dolore della famiglia di Nadia Toffa porgendo le più sentite condoglianze.