Festa patronale di San Magno a Beinette

0
329
Ritorna la festa patronale beinettese di San Magno, da sabato 17 a martedì 20 agosto, a cura dell’associazione Commercianti e Artigiani e degli attivi Animatori dell’oratorio, con luna park, serate musicali e danzanti, giochi popolari, sfilata trattori, cena….

Sabato 17 si parte con la serata del DJ «Breaking Ears», dalle 22, taglio dedicato soprattutto a pubblico giovane.
Centrale è domenica 18, giorno di San Magno (patrono delle attività legate al lavoro dei campi, non a caso scelto da un borgo dalle profonde radici agricole), con, alle 10, la «benedizione dei trattori», la maggiore della zona, probabilmente di tutto il Cuneese, in Piazza Umberto I, prima della Messa delle 10,30 e della processione. La mattinata sarà chiusa, prima di pranzo, dalla grande sfilata di mezzi storici e nuovi per le vie del paese (11,30), con la premiazione curata dai massari (alle 12 aperitivo offerto da «Agricolproject» di Flavio Lucchino). Gli Animatore dell’oratorio cureranno, nel pomeriggio, in Piazza Salvo D’Acquisto, dove son montate le «giostre», i giochi per bambini, il «Bar Take Away» (hamburger di fassona, patatine e birra ad 8 euro), il «parquet-palchetto». La serata vedrà protagonisti i balli latino-caraibici del sala da ballo beinettese «Mojito», su «parquet», «palchetto».
Lunedì 19, dalle 21, si esibiranno, invitati dalla «Associazione Commercianti ed Artigiani» beinettesi, «Alberto e Simone», per serata di ballo liscio su parquet in legno.
I festeggiamenti termineranno, come sempre, martedì 20, con la tradizionale «Cena dei massari», Piero Ambrogio ed Alex Candela, dalla Sala Polifunzionale «Olivetti» (nel menù affettati misti, insalata di riso, spiedini con patate, dolce, frutta, acqua, a 15 euro, 8 dai cinque ai dieci anni, prenotazioni entro il 16 agosto da «G&G di Gastaldi Roberto» ed «Agricolproject di Lucchino Flavio»).
Nel programma è inclusa la «Polentata AVIS» della successiva domenica  25 agosto («Quarantatreesima festa avisina»), a Parco Rifreddo.
Alle 11,45 vi sarà Messa in suffragio dei soci defunti e alle 13 si servirà la polenta (prenotazioni entro le 12 di venerdì 23 agosto dalla tabaccheria di Stefano Franchino, in Via Vittorio Veneto, gratuita per i soci e per bambini fino a dieci anni, costo di10 euro per tutti gli altri). Nel pomeriggio vi saranno giochi per bambini ed attività varie, in collaborazione con gli «Animatori dell’oratorio».
La collaborazione è con la Croce Rossa di Peveragno, con il Gruppo Caritas, con la «Colibrì Equosolidale», con il «Gruppo AIDO Beinette» (sarà ancora proposta la sottoscrizione di «testamenti»). Informazioni si possono avere al 320.0816708 (presidente Pietro Marro) o al 347.4976352. Già viene annunciata la prossima «donazione collettiva beinettese», per il 17 novembre.
Nell’ultima settimana di agosto, dal 26 al 31, è fissato il torneo di «beach volley» per adulti e quello di «palla prigioniera» per bambini, organizzato ancora dagli «Animatori dell’oratorio».