“Bomba” di mercato: Francesco Padovani è il nuovo portiere dell’Hockey Club Bra!

Nato a Novara il 7 novembre del '94, è l'estremo difensore titolare della Nazionale Italiana. Aveva esordito a 17 anni: a Lousada contro il Portogallo. Poi, la lunga e definitiva consacrazione a Castello d'Agogna, con i colori neroverdi del Bonomi

0
482
Al centro, Francesco Padovani (foto di Luca Padovani)

Grandissimo colpo di mercato, in entrata, per l’Hockey Club Bra!

Il pluridecorato club giallonero braidese (su prato e indoor ndr) ha un nuovo portiere: Francesco Padovani. Nato a Novara il 7 novembre del ’94, è l’estremo difensore titolare della Nazionale Italiana. “Checco” arriva da una lunga militanza nel Bonomi, formazione lombarda (provincia di Pavia ndr) della massima serie maschile e grande avversaria, proprio, dell’HC Bra.

Cresciuto a Novara, Padovani aveva esordito in Nazionale a 17 anni: a Lousada contro il Portogallo, in un Round 1 di World League. Per lui, 39 presenze e 4 indoor. Poi, la lunga e definitiva crescita a Castello d’Agogna, con i colori neroverdi del Bonomi.

L’innesto di Padovani, con l’arrivo sicuro di una forte pedina straniera e la conferma del blocco vincente dell’HC Bra, consacra la formazione del presidente Pino Palmieri tra le più forti in Italia e la rende ancor più competitiva sul fronte europeo.