Judo: bronzo per Said El Mahyaoui, agli Europei Master delle Canarie

Nativo del Marocco classe 1977 e in Italia dall'età di 24 anni (braidese d'adozione ndr), terzo nella categoria 60 Kg M3. Said, che è anche un arbitro nazionale, è un validissimo portacolori del Centro Judo Bra

0
996
Said El Mahyaoui dopo aver ottenuto il terzo posto europeo, in Spagna

Said El Mahyaoui è medaglia di bronzo!

Venerdì 26 luglio (a Las Palmas, nelle Isole Canarie in Spagna ndr) l’atleta nativo del Marocco classe 1977 e in Italia dall’età di 24 anni (braidese d’adozione ndr), si è classificato terzo agli Europei Master di Judo nella categoria 60 Kg M3. Said, che è anche un arbitro nazionale, è un validissimo portacolori del Centro Judo Bra: aveva ottenuto medaglie di bronzo ai Mondiali 2017 e agli Europei 2018.

A metà giugno avevo ricevuto e con grande soddisfazione, dalla Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali, il diploma di Azzurro d’Italia. Adesso è arrivato questo importantissimo terzo posto in Spagna. Arrivo da un periodo duro, difficile, dove ho fatto sacrifici. Ho dovuto superare un infortunio al piede, ma la medaglia ha cancellato tutto e sono davvero molto contento! Grazie al Maestro Nino Carnebianca, ai figli Fabio e Guido, sono cresciuto tecnicamente, raggiungendo grandi obiettivi“, ha dichiarato El Mahyaoui.