Milano, 62enne cuneese trovato morto con un proiettile in testa

0
8489

E’ di un pregiudicato residente a Cuneo il cadavere dell’uomo trovato in zona Bovisa a Milano nella serata di venerdì 20 luglio.

A dare l’allarme alle forze dell’ordine una chiamata anonima intorno alle ore 22.30 ma quando i soccorritori sono arrivati sul posto per A.V., 62enne uscito dal carcere di Cuneo ad aprile, era già in arresto cardiaco ed è spirato poco dopo.

Accanto al corpo una pistola calibro 38 risultata rubata in un furto risalente al 2007 in un’abitazione di Novara e sul corpo un foro all’altezza della tempia.

Nessuna pista è stata sinora esclusa dagli inquirenti ma l’ipotesi più battuta è quella del suicidio.