A Ferrere di Argentera una giornata evento dedicata a Giorgio Torassa

0
93

Domenica 4 agosto la frazione Ferrere di Argentera in Valle Stura ospita “Sui sentieri di Giò”, una giornata di solidarietà, aggregazione ed amicizia nel ricordo di Giorgio Torassa, grande appassionato di montagna, prematuramente scomparso lo scorso dicembre a causa di un tumore del sangue. L’evento è organizzato a favore dell’Ail di Cuneo di cui Giorgio era un preziosissimo volontario. Per maggiori informazioni e prenotazioni telefonare al 338/9337359 (Patrizia) o al 349/1622809 (Dario).

“Quello degli ex pazienti è un volontariato particolarmente prezioso poiché implica la trasformazione della propria esperienza in impegno a favore di chi si trova a percorrere lo stesso difficile cammino – dichiara Elsa Morra, presidente dell’Ail di Cuneo-. E’ una disarmante forma di generosità e rappresenta un grande insegnamento perché ci ricorda che là dove la malattia toglie, spesso qualcosa di nuovo nasce: diventa opportunità di capire, di cambiare, di migliorare la propria esistenza. Giorgio era una persona speciale, come tutte quelle che insieme compongono l’Ail di Cuneo. Persone che costruiscono il valore dell’associazione e ci consentono di trasformare la generosità dei donatori in progetti concreti. Per questo siamo estremamente felici ed orgogliosi di poter dare vita a questa giornata in suo ricordo da trascorrere insieme a tutti quelli che come noi, e sono tantissimi, gli hanno voluto bene”.

La giornata evento è caratterizzata da un programma ricco e variegato che prevede una “camminata dell’amicizia” con partenza da Bersezio o da Villaggio Primavera, a cui farà seguito la Santa Messa animata dalla cantoria della Parrocchia Santa Maria della frazione Occa di Envie. La deposizione di una targa in ricordo di Giorgio Torassa precederà la polentata benefica organizzata dall’Associazione “I Ferirol” (ore 13; offerta minima 10 euro con prenotazione obbligatoria entro il 29 luglio). Il concerto spirituale dell’ottetto musicale “Musicantum” (ore 14.30) chiuderà la giornata, il cui intero incasso sarà devoluto all’Ail di Cuneo.