Thom Yorke, con la sua prima data in Italia, chiude con successo il Collisioni Festival 2019 (GUARDA le FOTO)

0
510

Gran finale per il Collisioni Festival, con lo storico front-man dei Radiohead, Thom Yorke , che ha chiuso ieri sera l’edizione 2019 a Barolo.
Quella nel celebre AgriRock Festival è stata la data di apertura de suo tour “ThomTomorrow Modern Boxes”, che prevede 5 date italiane.

Uno spettacolo coinvolgente che ha visto il leader dei Radiohead alle prese con un live mix accompagnato da Nigel Godrich (già produttore dei Radiohead e membro assieme a Yorke del supergruppo ‘Atoms for Peace’) e dai visual di Tarik Barri, artista audiovisivo di fama internazionale.
Nel corso del concerto Yorke ha eseguito brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’s Amok. “The Eraser” è il titolo del suo primo album solista, pubblicato nel 2006 e prodotto da Nigel Godrich, produttore dei Radiohead. L’album ha debuttato nella Top 10 in UK e negli USA, ricevendo una nomination ai Britain’s Mercury Prize e una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Miglior Album di Musica Alternativa”.
Nel 2014 viene pubblicato a sorpresa il secondo album solista “Tomorrow’s Modern Boxes”. Tra il primo e il secondo disco solista, nel 2009 Thom Yorke fonda insieme a Flea (Red Hot Chilli Peppers), il produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Wronker e il percussionista Mauro Refosco, il gruppo “Atoms For Peace”, pubblicando nel 2013 l’album di debutto “Amok”.

Questa la setlist del concerto

  1. Interference

  2. Impossible Knots

  3. Black Swan

  4. Harrowdown Hill

  5. Pink Section

  6. Nose Grows Some

  7. Last I Heard (…He Was Circling the Drain)

  8. The Clock

  9. Dawn Circus

  10. Has Ended

  11. Not The News

  12. A Brain in a Bottle

  13. Amok (Atoms For Peace song)

  14. Truth Ray

  15. Traffic

  16. Twist

  17. Runwayaway

  18. The Axe

  19. Atoms for Peace

  20. Default (Atoms for Peace song)

  21. Unmade

Le immagini del concerto nella fotogallery di Alice Ferrero Image per Ideawebtv.it