Mauro e Arianna Amanzi: “La nostra ASD non continuerà nella gestione del Settore Giovanile del Cuneo calcio”

Nella mattinata di oggi, la "resa" per quanto riguarda il vivaio. I responsabili dell'associazione sportiva che coordinava il Giovanile biancorosso, hanno diramato un messaggio-comunicato alle famiglie dei giocatori e agli staff tecnici

0
1128

Venerdì scorso l’ufficialità della mancata iscrizione della Prima squadra del Cuneo in Serie D, nella mattinata di oggi la nota della “resa” per quanto riguarda il Settore Giovanile.

Mauro e Arianna Amanzi, responsabili dell’associazione sportiva che coordinava il Giovanile biancorosso, hanno diramato questo messaggio-comunicato alle famiglie dei giocatori e agli staff tecnici: “Dopo la lunga riunione avvenuta ieri, vogliamo comunicarvi che da parte dell’attuale dirigenza dell’A.C. Cuneo 1905 non ci sono stati garantiti i presupposti affinché la nostra ASD possa continuare ad operare nella gestione del Settore Giovanile, come nelle ultime quattro stagioni. Sono venuti a mancare il rispetto e la serenità per svolgere l’attività ludico-motoria che per noi sono fondamentali. Con rammarico e tanto dispiacere, informiamo che la nostra ASD non continuerà nella gestione del Giovanile del Cuneo“.

Futuro pieno di interrogativi per la Prima squadra e, a questo punto, per il vivaio. Per il calcio biancorosso-cuneese, sono giorni difficili.