Lo sport dronerese piange la scomparsa di Luigi Abello

0
465

Lutto nel mondo dello sport dronerese che piange la scomparsa, a 73 anni, di una delle sue figure di riferimento: Luigi Abello, ex operaio delle Falci di Dronero, deceduto all’Ospedale Santa Croce di Cuneo.

Fu attaccante della Pro Dronero, prima di allenare la formazione Juniores negli anni ’70. Fondò la Bocciofila di Dronero, di cui negli anni 2000 fu vicepresidente: “Ricordiamo con affetto il nostro più grande tifoso, Luigi Abello, prematuramente scomparso a soli 73 anni, sempre presente nelle nostre partite in casa ed anche con noi in molte lontane trasferte, davvero un grandissimo esempio di amore per la Pro, che ha seguito fin da ragazzo. – il ricordo di patron Corrado Beccacini – E’ anche per onorare nel modo migliore il suo ricordo che stiamo combattendo quest’ultima battaglia (la domanda di ripescaggio in Serie D, ndr), perchè se dovessimo essere esclusi dalla Serie D, vogliamo che questo avvenga per i parametri migliori di altre società, e non per qualcosa del tutto indipendente dalla nostra volontà, sempre comunque orgogliosi di essere Draghi come lui ci ha insegnato“.

Luigi Abello lascia la moglie Graziella, i figli Sara ed Enrico, il fratello Guido. I funerali saranno celebrati domani (8 luglio), alle 16, presso la Chiesa Parrocchiale di Dronero.