Bra “portafortuna” per Lorenzo Sonego: ad Antalya vince il primo torneo Atp in carriera!

Oggi pomeriggio, nella finalissima del "Turkish Airlines Open Antalya 2019", ha battuto il serbo Miomir Kecmanović con il punteggio di 6-7(5), 7-6(5) e 6-1. Con il trionfo in terra turca, balzerà nella Top 50 della classifica Atp: lunedì 1° luglio sarà il numero 46 (il quarto italiano nei primi cinquanta ndr)!

0
383
Lorenzo Sonego (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Cos’ha fatto Lorenzo Sonego?!

Il campo in erba del Tennis Club Match Ball di Bra, contestualmente alla nostra video-intervista, sono stati un autentico talismano per il torinese classe 1995!

Oggi pomeriggio, nella finalissima del “Turkish Airlines Open Antalya 2019”, in 2 ore e 46 minuti ha battuto il serbo Miomir Kecmanović con il punteggio di 6-7(5), 7-6(5) e 6-1. Match storico e ricordo indelebile per il giovane campione! Nel cammino della manifestazione turca e valevole come Atp World Tour 250 series, Lorenzo aveva eliminato João Sousa (vincendo il suo primo incontro, in assoluto, su erba ndr). Poi, due grandi rimonte ai danni di Prajnesh Gunneswaran e Adrian Mannarino. Nella semifinale, giocata tra ieri (poi interrotta per pioggia ndr) e questa mattina, in due set si è sbarazzato di Pablo Carreño Busta.

Sonego è il venticinquesimo tennista italiano a conquistare un titolo Atp nell’era Open, e il terzo a compiere l’impresa sull’erba. Con il trionfo in terra turca, balzerà nella Top 50 della classifica Atp: lunedì 1° luglio sarà il numero 46 (il quarto italiano nei primi cinquanta ndr)!

Sempre lunedì, debutterà sull’erba londinese di Wimbledon: affronterà lo spagnolo Marcel Granollers.