This is not the end: a Bra l’evento conclusivo del progetto “Display”

0
85

E’ in programma venerdì 28 giugno 2019, nella sala conferenze del centro polifunzionale “Arpino” di Bra (largo Resistenza) “This is not the end”, l’evento conclusivo del progetto territoriale “Display” per il contrasto alle dipendenze dalle nuove tecnologie, in particolare tra le giovani generazioni.

A partire dalle 17, Valentino Merlo dell’Asl Cn2 e Giuseppe Masengo della Cooperativa Ro&Ro presenteranno l’esperienza attraverso dati, numeri e attività. Seguiranno gli interventi istituzionali della Città di Bra (ente capofila), della Fondazione CRC (che ha sponsorizzato il progetto nell’ambito del bando prevenzione e promozione Salute) e dei partner Asl Cn2 e Città di Alba.

Simona Ferrari e Sara LoJacono del Cremit – Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Innovazione e alla Tecnologia presenteranno la ricerca sui consumi mediali e sulle prospettive future, mentre Eleonora Tosco di Dors – Centro Regionale di documentazione per la promozione della salute parlerà del piano di valutazione dell’esperienza immersiva. In conclusione, tavola rotonda sulla tematica “Display tra servizi, scuola e famiglia”, coordinata da Camen Occhetto dell’Asl Cn2.

Il progetto “Display” nel corso di due anni ha coinvolto più di 2000 ragazzi di 108 classi della scuola primaria e secondaria di primo grado che hanno visitato il Centro Visite multimediale allestito presso il centro Steadycam di Alba, oltre a circa 600 genitori e 250 docenti.

La partecipazione all’evento “This is not the end” è libera. Maggiori informazioni allo 0173.316210 o allo 0172.438234.

(em)