Volley A2/F: LPM Bam Mondovì, che colpo! Ufficiale l’arrivo di Elina Rodriguez

0
297
Elina Rodriguez (Foto Imoco Volley)

L’attesa dietro il nome dell’atleta straniera che vestirà la maglia dell’LPM BAM Mondovì è finita: la nuova schiacciatrice sarà l’argentina Elina Rodriguez.

Nata in Argentina, ad El Trebol-Santa Fe’, Rodriguez lo scorso anno è stata inserita nella rosa dell’Imoco Conegliano in A1, con cui ha terminato la stagione, conquistando l’ambito Scudetto.

Prima di approdare in Italia, la forte schiacciatrice, classe 1997, ha giocato in Brasile, nel top team Hinode Barueri. Dal 2016 veste la maglia della nazionale argentina, con cui ha disputato la Volleyball National League, il World Grand Prix, i Panamericani, i Mondiali 2014 in Italia ed i Mondiali 2018 in Giappone.

Attualmente  Elina Rodriguez è impegnata con la selezione argentina, con cui disputerà a settembre, la Women’s World Cup, in Giappone.

Contattata al “CeNARD” di Buenos Aires (Centro Nazionale di Alto Rendimento Sportivo), tra un allenamento e l’altro, la nuova pumina non ha nascosto l’entusiasmo per il prossimo campionato con la LPM BAM Mondovì: “Sono molto felice per la prossima stagione. Ho tanta voglia di giocare, di fare bene e di raggiungere tutti gli obiettivi della squadra!”

Gli impegni con la nazionale argentina sono fitti e Rodriguez punta in alto, sognando le Olimpiadi: “Vogliamo qualificarci ai prossimi Giochi Olimpici. Per me sarebbe un sogno ottenere questa qualificazione e sto lavorando molto. Credo che giocare bene in un club sia una parte molto importante di questa preparazione. Spero che la prossima sia una grandissima stagione!

Immancabile poi un saluto agli Ultras Puma e a tutto il pubblico di Mondovì, di cui ha già sentito parlare: “Spero ci siano vicini per tutta la stagione, per vivere insieme tante emozioni. I tifosi sono una forza importante per la squadra e spero di riempirli di gioia!

La nuova formazione dell’Lpm Bam Mondovì sta quindi prendendo forma, pur mancando ancora l’ufficialità di alcuni tasselli. Al momento la rosa del team monregalese può vantare la presenza di  Zanette (opposto), Rebora e Midriano (centrali), Tanase e Rodriguez (schiacciatrici), Agostino e Mandrile (libero).

Stiamo allestendo una squadra che possa essere all’altezza delle aspettative e dei sogni della nostra città e dei nostri tifosi” – commenta Paolo Borello, ds dell’LPM BAM Mondovì – “L’arrivo di Elina Rodriguez rappresenta un grande motivo d’orgoglio per noi. Innanzitutto si tratta della prima giocatrice sudamericana che vestirà la nostra maglia e far arrivare il nome di Mondovì fino in Argentina non può che renderci felicissimi. Si tratta inoltre di una schiacciatrice forte e di talento, che si è fatta apprezzare in A1 con Conegliano. Siamo fiduciosi nel mix di atlete che si sta creando e, con la guida tecnica di Davide Delmati, le prospettive di crescita sono davvero alte”. 

c.s.