Promozione: prende forma l’Albese; panchina a Perlo, Blua DS e numerose importanti conferme

0
1606

Era ipotizzabile che una società storica come l’Albese Calcio dopo la shockante retrocessione in Promozione ambisse ad un pronto ritorno in Eccellenza, la conferma è giunta oggi con la definizione dello staff tecnico che guiderà nella prossima stagione il sodalizio langarolo in quello che si ipotizza essere un campionato da vertice.

Alla guida dell’Albese è stato infatti ufficializzato quel Francesco Perlo che, dopo aver mietuto successi sulla panchina del Revello, nell’ultima stagione ha guidato la Benarzole sino ad un incredibile quarto posto in Eccellenza “L’Albese è un nome storico nel panorama calcistico cuneese – -ha affermato il neo allenatore – e quando mi ha cercato l’idea di poterla allenare mi ha affascinato subito. Il presidente Castronuovo mi ha cercato con grande entusiasmo, mi ha fatto sentire desiderato, importante per questa piazza. La scelta è stata di pancia e ho accettato senza pensarci perchè credo in questo progetto”.

Ad affiancare mister Perlo in questa nuova avventura il DS Francesco Blua, già giocatore d’esperienza tra le fila di Virtus Mondovì, Olmo, Tre Valli e Revello e ora pronto a mettere la propria esperienza al servizio dell’Albese “Con il mister e il presidente stiamo facendo alcune valutazioni – afferma il neo DS – possiamo contare uno zoccolo duro forte, composto da ragazzi albesi, e ad esso aggiungeremo soluzioni che ci consentano di fare un campionato sicuramente da protagonisti, perchè Alba deve essere protagonista in Promozione”.

Venendo al campo, mister Perlo ha già incassato il “sì”a rimanere da parte di giocatori albesi reduci dall’ultimo campionato di Eccellenza ma capaci di ricoprire un ruolo importante in questa categoria, come Gallesio, Delpiano, Grimaldi, Rinaldi, Massucco e Di Marco, mentre potrebbero aggiungersi giocatori d’esperienza in modo da creare un mix perfetto con i giovani di maggiore talento provenienti dal vivaio biancoblu.

Per il ruolo del portiere va trovato il sostituto di Federico Cammarota accasatosi a Pinerolo. In questo senso alcuni rumor vedrebbero in lizza per i pali dell’Albese Michele Lucignani che in queste ore ha annunciato il divorzio dalla Giovanile Centallo dopo averla portata alla promozione in Eccellenza, e che mister Perlo conosce molto bene avendolo avuto a Revello insieme all’attuale DS Blua.

Le parole del presidente Castronuovo nel Video di Ideawebtv.it

Il DS Francesco Blua nel Video di Ideawebtv.it