Area Calcio Alba Roero: il bilancio di una stagione irripetibile

0
521

Se tutte le vittorie sono frutto di un percorso, ce ne sono alcune che hanno un sapore ancora più intenso.  Per l’Area calcio, il successo ottenuto sul Valle Elvo nell’ultimo turno del play out categoria Giovanissimi Regionali FB, ha un valore storico; sono trascorsi 4 anni dalla fondazione della società, sorta dalla fusione tra Atletico Roero ed Europa Alba, ed in un lasso di tempo così breve si è raggiunto un risultato che pone la società che ha sede nella capitale delle Langhe nell’élite del calcio Regionale.

Saranno infatti ben 5, ovvero tutte le compagini agonistiche, ai nastri di partenza dei Campionati Regionali nella prossima stagione. L’obiettivo sarà chiaramente la salvezza per tutti i gruppi, oltre all’aspirazione di un campionato di Seconda Categoria da protagonisti, seppur da neopromossi.

Determinante in questa stagione è stato l’allestimento degli staff e delle squadre che con il supporto dei nuovi innesti – afferma il presidente Luciano Cane, vero e proprio “deus ex machina” della società langarola – buona parte dei quali provenienti dall’Accademia Calcio, partner con cui si è instaurato una proficua collaborazione; abbiamo rinforzato e migliorato i nostri gruppi, che si sono dimostrati competitivi nei propri campionati di appartenenza”.

I 2002 e i 2003 hanno ottenuto delle salvezze agevoli, i 2004 hanno vissuto una stagione in crescendo, culminata con la salvezza ottenuta nei play out; ad impreziosire il nostro palmares ci hanno pensato i ragazzi della Juniores e dei Giovanissimi fascia B, entrambi vincitori del proprio girone. 

La Terza Categoria ha ottenuto un successo importante a cui si sommano le vittorie della serie D per il Futsal ed il “double” Campionato-Coppa che le ragazze del Futsal hanno conquistato per il secondo anno consecutivo, insomma, questa stagione per i nostri colori è stata davvero irripetibile. – proseguono dall’Area Calcio – Rimaniamo ancora in corsa per i playoff del Campionato di Eccellenza Femminile che ci ha visti protagonisti con il secondo posto conquistato nella regular season e senza dimenticare il quarto posto della Juniores Femminile nel Campionato Regionale, miglior risultato di sempre per le nostre ragazze.

“Non ci aspettavamo certo di ottenere questi risultati straordinari – aggiunge il Responsabile Tecnico Chicco Lombardi – sapevamo di aver allestito delle formazioni competitive, ma vincere è sempre difficile. Cercheremo di essere all’altezza di quanto fatto finora e di migliorare ulteriormente, l’unica strada che conosciamo è quella della tecnica e dell’organizzazione. Lasciamo ad altri gli annunci tenendoci stretti i nostri risultati con la consapevolezza che il lavoro e la programmazione premiano”.

E l’organizzazione è da sempre una prerogativa del sodalizio del Presidente Cane: l’Impianto Sportivo Comunale “Renzo Saglietti” è un centro rinnovato e vissuto, oltre 40 giorni di tornei nel corso dell’anno, circa 500 gli atleti che, quotidianamente e nelle varie discipline, gravitano attorno alla struttura, tra partite ed allenamenti; due i campi, in erba naturale, utilizzati dalle squadre, in attesa che si concretizzi il progetto del campo in erba sintetica, ormai fondamentale per garantire a questi atleti, piccoli e grandi, di rappresentare degnamente Alba ed il suo meraviglioso territorio nella Regione.

c.s.