Atletica: vittorie e podi per il Roata Chiusani ai CDS Assoluti di Mondovì (GUARDA LE FOTO)

0
191
SONY DSC

Sabato 1 e Domenica 2 si è disputata la seconda fase dei CDS Assoluti su pista. L’Atletica Roata Chiusani ottiene numerosi podi e nuovi personali dagli atleti impegnati nelle varie discipline.

Malina Lenuta Berinde si migliora sia nei 100hs (14”20, minimo per i campionati Italiani Assoluti) e nei 400hs (1’01.02, minino per gli europei Under20, ai quali non potrà partecipare non avendo la nazionalità italiana) vincendo entrambe le prove. Vittoria anche per Valentina Paoletti, nel triplo, con la misura di 12,11m.

Seconda piazza per Chiara Sarale nei 5000m, Gianluca Bruno nel disco, Andrea Reynaudo nel martello, Marta Rosato negli 800m (Personale in 2’14”16).

Terzo posto per Federico Bianchi negli 800m (personale in 1’55”34, a 3 decimi dal minimo per gli Italiani promesse), Alessandro Massa nel salto in alto (personale con 1,96m, quinta prestazione stagionale italiana Under18).

Esordio con i colori del Roata Chiusani per Qin Wang, terzo nei 10km di marcia. Realizzano il personale Chiara Costa nei 200m (26”32) e nei 400m (59”15), Marica Garro nei 200m (27”38), Mafalfa Collidà nel lungo (5,06m).

Si migliorano nella 4×400 con il tempo di 3’48”41 Dosso-Bianchi-Maio-Diallo. Buone prove e piazzamenti per Mattia Galliano (4° nei 5000m, personale stagionale in 15’27”97), Tommaso Crivellaro, Giorgia Tomatis, Fabio Chirieleison, Alessandro Santucci, Andrea Viale, Arianna Bertola, Giorgia Migliaccio, Melissa Andeng Okomo, Francesco Mattio, Lorenzo Bianchi, Eleonora Lingua, Marco Tomatis, Francesca Armando e Alessandro Maddaloni, impegnati nelle varie specialità della pista.

L’Atletica Roata Chiusani risulta al 4° posto della classifica regionale maschile e al 5° di quella femminile.

Grande prova, infine, di Cristina Frontespezi, a rappresentare l’Atletica Roata Chiusani, ai campionati italiani Master 10km di corsa su strada disputatisi a Genova il 1° Giugno.
La forte atleta roatese chiude i tre giri del percorso in 43’27” conquistando la medaglia d’argento in categoria SF60.