Cuneo retrocede in Serie D, i Fedelissimi: “Ora serve aria nuova”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO la lettera dei tifosi biancorossi

0
1087

Oggi ci risvegliamo in serie D un grazie ai ragazzi, al mister, al direttore Borgo, al settore tecnico ai dipendenti, ai fedelissimi e altri pochi tifosi che hanno creduto fino in fondo all’impresa. Finalmente tutti i gufi, dai loro trespoli saranno felici compresa l’amministrazione comunale. Ora si deve ripartire, non vogliamo più vedere il sig. L…… (non è neanche degno di essere citato), o altra gente della passata gestione, a Cuneo serve aria nuova, servono persone che portino entusiasmo e serietà, pertanto facciamo un appello agli imprenditori e a chiunque voglia il bene del Cuneo 1905 a farsi avanti i Fedelissimi saranno sempre al fianco di questa gloriosa maglia, il vecchio cuore Biancorosso continua a battere. ORGOGLIOSI DI CHI CI HA MESSO SUDORE CUORE E PASSIONE, NOI E LORO NON SIAMO RETROCESSI.

I Fedelissimi