Soroptimist Club Cuneo sostiene le giovani laureate: l’esperienza di Giulia Beltritti e Roberta Pellegrino

Entrambe le giovani laureate si sono dichiarate molto soddisfatte dell’esperienza vissuta ed hanno ringraziato la Presidente Ingrid Brizio per la bella opportunità a loro offerta.

0
175

Giovedì 23 maggio 2019 nel ristorante San Michele a Cuneo si è tenuta la piacevole serata conviviale del Soroptimist Club Cuneo, alla quale hanno relazionato due giovani laureate: Giulia Beltritti,  laureata in Giurisprudenza, che ha partecipato al progetto “SI Forma” e Roberta Pellegrino, laureata in Psicologia Chimica, che ha partecipato al Corso Bocconi. Si tratta di due progetti del Soroptimist International d’Italia, ai quali ha aderito il Club di Cuneo.

La dottoressa Giulia Beltritti, con altre venti giovani laureate, ha potuto usufruire di incontri di coaching e workshop con Donne di Eccellenza ed ora sta svolgendo alla AFP di Dronero un tirocinio retribuito di sei mesi, per favorire lo sviluppo del territorio della Val Maira, grazie ad un bando dell’Unione Europea. La docente formatrice l’ha stimolata a capire quali sono i suoi talenti e le sue passioni e l’ha spronata a non accontentarsi ed a continuare il suo percorso di formazione.

La dottoressa Roberta Pellegrino ha partecipato  al Corso universitario di tre giorni “Essere leader al femminile” svoltosi, come già da vari anni, all’Università Bocconi di Milano e finanziato dal Soroptimist International d’Italia. Erano trenta giovani, laureate in vari ambiti e provenienti da regioni diverse. Hanno discusso di comunicazione assertiva e di stereotipi. Anche loro sono state invitate a comprendere il proprio valore, le proprie abilità ed a realizzare i propri sogni.

Entrambe le giovani laureate si sono dichiarate molto soddisfatte dell’esperienza vissuta ed hanno ringraziato la Presidente Ingrid Brizio per la bella opportunità a loro offerta.

cs