Home Idea Sport Atletica Atletica Mondovì grande protagonista dei Campionati di Società a Biella

Atletica Mondovì grande protagonista dei Campionati di Società a Biella

0
53

Il fine settimana appena trascorso è stato dedicato ai Campionati di Società categoria cadetti e cadette su pista 2019: un’occasione di confronto con i migliori esponenti regionali delle varie specialità per gli oltre 700 atleti che non si sono fatti intimorire dalla pioggia battente che ha accompagnato la manifestazione.

L’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo a Biella presso lo stadio “Vittorio Pozzo – Lamarmora” è stata autrice, nel complesso, di una buona prova di squadra essendo entrata in classifica sia nelle cadette (10ª) che nei cadetti (11ª).

In ambito femminile la copertina va dedicata ancora una volta ad Adele Roatta che alla sua prima uscita sulla distanza, riesce a staccare il pass per i campionati italiani di categoria individuali sui 2000 metri: il 6’49”79 le vale il secondo posto battuta in voltata da Greta Michieli del Borgaretto ’75 in 6’48”57. Bene anche sui 1000 metri dove si conferma come una delle più promettenti mezzofondiste piemontesi: terzo posto per Adele ancora dietro alla Micheli in volata (3’06”92 contro 3’07”33) e alla vincitrice Anastasia Zucco con 3’04”57.

Terzo posto anche per Elisa Gallo nel salto in lungo con un balzo a 4,87 metri e quinto sui 300 metri con ostacoli conclusi in 50”42, mentre Rebecca Roà si piazza al nono posto sia sugli 80 metri piani (10”80) sia sui 300 (45”19) così come Francesca Bilardo sugli 80 hs (14”21). Ottava Celeste Dotta nel salto in alto dove valica l’asticella posta a 1,40 metri, ma ottima quinta nel giavellotto dove arriva a 26,85 metri. Infine la staffetta 4×100 metri dell’Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo composta da Sofia Sannino, Elisa Gallo, Rebecca Roà e Francesca Bilardo si è confermata molto affiatata e collaudata chiudendo con il crono di 53”05, tempo che vale loro la quarta piazza.

Tra i maschi uno dei miglior risultati è stato quello ottenuto da Andrea Guffanti impegnato nel getto del peso: con un spallata misurata a 11,78 mt si è piazzato al terzo posto con il suo nuovo primato personale.

Cadette:
80 metri: Rebecca Roà (9ª) 10”80, Sabrina Roggero 12”16
300 metri: Rebecca Roà (9ª) 45”19, Sofia Sannino 47”36
80 metri hs: Francesca Bilardo (9ª) 14”21, Federica Peyra 15”61
triplo: Francesca Bilardo 8,48 mt
alto: Celeste Dotta 1,40 mt, Sofia Sannino 1,30 mt
peso: Sabrina Roggero 6,55 mt
Disco: Federica Peyra 13,85 mt

Cadetti:
80 metri: Marco Ambrosio 11”14
300 metri: Federico Baudino 45”07
1000 metri: Filippo Curti 3’03”17, Monir Diazali 3’15”14
80 metri hs: Blendi Gjomemo 18”45
300 metri hs: Blendi Gjomemo 48”01
Lungo: Jiay Zhan 4,51mt
Triplo: Jiay Zhan 9,06 mt
Disco: Andrea Guffanti 18,91 mt
Giavellotto: Federico Baudino 16,18 mt
4×100: Baudino, Zhan, Ambrosio, Gjomemo 52”75

BaNNER