Zabena confermato alla guida del Busca: “Un onore, proviamo a crescere ancora”

0
351

Sarà ancora Zabena il tecnico del Busca, che nel 2019/20, anno del centenario, inaugurerà il quarto anno di “regno” sulla panchina di via Monte Ollero.

Una scelta societaria all’insegna della continuità, che il tecnico ex San Sebastiano commenta così: “È una riconferma che mi fa molto piacere, perché iniziare il quarto anno qui è un grande onore. I tre anni passati sono stati intensi e duri, chiusi con un terzo anno in cui con un pizzico di fortuna in più avremmo potuto fare meglio. Restano tre annate di crescita mia e di società: prima la vittoria del campionato in Prima Categoria, quindi la salvezza in Promozione, infine il salto di qualità verso la metà alta di classifica. Ora è tempo di fare il salto decisivo”.

Idee chiare sul prossimo anno, pur senza sbottonarsi: “Speriamo di avere più fortuna. Gli obiettivi? Non li possiamo definire con chiarezza, ma vogliamo migliorare quanto fatto quest’anno. Sono felice di poter essere ancora io a ricostruire. Inizieremo con tanta fame e la voglia di avvicinarci ancora di più ai primi posti della classifica”.