Dall’Europa 15.000 euro al Comune di Fossano per il WiFi pubblico

0
58

C’è anche Fossano tra i 3.400 Comuni europei vincitori del bando WiFi4EU. Il Comune di Fossano è stato inserito in graduatoria e riceverà 15.000 euro per potenziare l’accesso libero alla rete WiFi nelle aree pubbliche.

L’iniziativa WiFi4EU è stata attivata a livello europeo lo scorso anno. Si è appena concluso il secondo bando: 51 milioni di euro complessivi da ripartire tra le 3.400 municipalità europee aggiudicatarie, individuate in base al principio del primo arrivato, primo servito.
Ogni Comune riceverà un voucher di 15.000 euro da impiegare per l’installazione di hotspot WiFi nelle aree pubbliche e negli spazi aperti al pubblico (musei, biblioteche…).

Il bando prevedeva un limite massimo di 510 voucher per ciascun Stato. La risposta dell’Italia, al pari di quella delle altre nazioni europee, non si è fatta attendere: tutti i voucher disponibili sono stati assegnati e quindi si aggiungono altri 510 comuni italiani a quelli che hanno potuto già accedere alla prima tornata di finanziamenti WiFi4EU (224 Comuni).

c.s.