Bra: campo sportivo in frazione Bandito, intitolato a Giuseppe Bonetto e Gianni Bergesio (FOTO)

Per ricordare due figure importanti per lo sport braidese e per la popolosa frazione, recentemente e prematuramente scomparse: l'ex assessore comunale e l'ex presidente dell'Asd Bandito

0
322
La nuova targa al campo sportivo comunale banditese (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Toccante e commovente cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale (calcio a 11 in erba naturale ndr) in frazione Bandito di Bra.

Nel tardo pomeriggio di oggi, i rappresentanti dell’Amministrazione e del Consiglio comunale uscente, si sono ritrovati in strada Gallotto per ricordare due figure importanti per lo sport braidese e per la popolosa frazione, recentemente e prematuramente scomparse: Giuseppe Bonetto (ex assessore comunale) e Gianni Bergesio (ex presidente dell’Asd Bandito).

Presenti i famigliari di entrambi, una nutrita rappresentanza del settore giovanile calcistico (Asd Bandito e Asd Sportgente Bra lavoreranno in sinergia dalla prossima stagione sportiva ndr) e di banditesi. Dopo i discorsi ufficiali, lo scoprimento della targa e la benedizione del diacono braidese Giorgio Fissore. Presente, anche, la moglie del compianto Attilio Bravi, Riccarda Guidi.