Denunciate due giovani prostitute albanesi ad Isola e Costigliole d’Asti

Rilevato dai controlli, in possesso di documenti irregolari inerenti il soggiorno sul territorio nazionale

0
584

Continuano specifici servizi di controllo del territorio in tutta la Provincia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Asti.
Negli ultimi giorni i Carabinieri della Stazione di Costigliole d’Asti hanno proseguito nei servizi di contrasto al fenomeno dello sfruttamento della prostituzione con particolare attenzione ai Comuni di Isola d’Asti e Costigliole d’Asti denunciando  meretrici di nazionalità albanese poiché non in regola con i documenti inerenti il soggiorno sul territorio nazionale.