Cuneo: ubriaco alla guida in pieno giorno, denunciato 49enne

In tutto tre le denunce della Polizia per guida in stato di ebbrezza negli ultimi giorni

0
540

Avevano alzato il gomito, e non poco, prima di mettersi alla guida. Tre persone sono state denunciate nei giorni scorsi dalla Polizia di Cuneo per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Il primo caso si è verificato nella frazione di Borgo San Giuseppe, dove un uomo di 49 anni di Bernezzo, che viaggiava insieme alla moglie, ha tamponato con la propria auto un’altra vettura. Erano circa le 13: nessuno si è fatto male, ma nelle successive fasi per chiarire le dinamiche dell’incidente, la persona alla guida dell’auto tamponata ha richiesto l’intervento della Polizia. L’esito dell’etilometro ha evidenziato un tasso alcolemico dell’uomo pari a 3,5, sei volte oltre il limite di 0,5 consentito dalla legge.

Il secondo episodio si è verificato di notte in via Carbonera, dove un cuneese classe 1972 è uscito di strada con la propria auto, finendo contro un albero. Ferito in maniera lieve, è stato portato in ospedale, dove gli sono state prestate le prime cure e dove è stato accertato che guidava con un tasso alcolemico pari a 2,90. L’uomo aveva anche assunto droga (cannabis).

Nell’ultimo caso la Polizia ha denunciato un romeno di 31 anni che vive a Borgo San Dalmazzo: guidava a Cuneo, in corso IV Novembre, intorno alle 21, con un’andatura sospetta. Gli agenti lo hanno fermato, accertando un tasso alcolemico di 3,1.

Oltre alla denuncia delle persone sorprese alla guida in stato di ebbrezza, nei tre casi sono state anche sequestrate le auto.