Volley Cherasco pronta a chiudere una stagione da urlo

Riceviamo e pubblichiamo la nota inviataci dalla società nerostellata

0
343

Ormai è alle battute finali la stagione da urlo del Volley Cherasco….e che battute finali….
Sabato 25 maggio andrà in scena a Savigliano la finalissima di Prima Divisione Provinciale che metterà di fronte la compagine cheraschese contro la squadra “amica “ della Vbc Savigliano, gara che sicuramente verrà giocata a viso aperto dalle due squadre perché consegnerà alla vincitrice lo scettro di regina della Provincia di Cuneo, ma che di per se ha poco valore dal punto di vista di promozione in quanto ambedue le squadre hanno già staccato il biglietto per la serie D regionale per la prossima stagione… ma andiamo con ordine.

Partiamo proprio dalle più grandi che nel mese di settembre hanno iniziato il loro percorso sotto la guida di Gianluca Mele. Sin da subito gli obiettivi della società sono stati chiari: la promozione nella serie maggiore. La squadra capitanata da Francesca Bo ha avuto alterne vicende durante l’anno: dopo un primo girone che vede le nerostellate posizionate seconde in classifica dietro il Volley Roero, inizia una seconda fase dove le cheraschesi, rimaste orfane del primo allenatore sostituito da Giovanni Polizzi, fanno qualche passo falso ma riescono ad agguantare quel famoso 4 posto in classifica che permette loro di passare tra le prime otto del campionato.

Si vanno a giocare il passaggio tra le prime 4 contro quel Volley Roero che durante l’anno hanno incontrato più volte e purtroppo sempre con scarsi risultati (vedi la finale di Coppa Comitato persa tra le mura amiche nel mese di febbraio). Forse è proprio la consapevolezza di non aver niente da perdere che fa la differenza: le nerostellate scendono in campo a Monticello buttando il cuore oltre l’ostacolo e portano a casa il passaggio alle semifinali: doppia gara contro Fausto Alimentari. Il 3/1 dell’andata giocato nella nuovissima palestra di Cherasco intitolata al compianto Stefano Pozzo è un risultato che permette alle cheraschesi di andare a Peveragno con la speranza di portare a casa la promozione. Ed è proprio li che al terzo set (2 set vinto per il Volley Cherasco) che scoppia il delirio: il numeroso pubblico accorso da Cherasco inizia sugli spalti la festa per la promozione conquistata meritatamente dalle giovani nerostellate.

Purtroppo, per quanto riguarda il settore giovanile, il sodalizio cheraschese non è riuscito a disputare i campionati di under 16 e under 14, ma grazie alla collaborazione con Vbc Savigliano nel primo caso e Volley Narzole nel secondo, ha potuto permettere alle proprie atlete di disputare il loro campionato di categoria: Martina Bo e Roberta Cavallotto hanno giocato a Savigliano il campionato under 16 e la squadra ha concluso la stagione con un ottimo 5° posto mentre Ginevra Fresolone e Nicole Rosso hanno disputato l’under 14 a Narzole e il sodalizio ha concluso la stagione al 18° posto.

Buoni i risultati del gruppo targato Volley Cherasco guidato da Luciana Costamagna, coadiuvata da Francesca Luppi e Roberta Bergesio. Il gruppo ha disputato i campionati Csi under 14 e under 13 e i campionati Fipav Under 13 e Under 12. Mentre il campionato under 14 Csi ha creato non pochi grattacapi per le giovani nerostellate, decisamente meglio sono andati gli altri: si sta ancora disputando il campionato di under 13 csi, che vede oggi nel nerostellate al 4° posto della classifica, terminato con il 19° posto il campionato under 13 fipav e resta solo una gara da giocare nel campionato under 12, dove il 6° sembra decisamente alla portata per le giovani nerostellate (metà del gruppo che disputa questo campionato è un anno sottoleva).

Ottimi i risultati di crescita ottenuti dal gruppo under 11/under 12 csi guidato da Viridiana Polizzi, coadiuvata da Matteo Costamagna. Le giovanissime atlete (tutte in età da minivolley) hanno disputato il campionato under 11, partecipato alle giornate di minivolley e partecipato al campionato under 12 csi che sicuramente per loro è stato un momento di crescita verso quello che sarà la pallavolo “dei grandi”.

E.. poi arriviamo al mini volley e al nido volley, vero motivo di orgoglio per la dirigenza cheraschese.
“IL NOSTRO FUTURO”: è questa l’espressione che ama usare la Presidente Sonia Marengo per definire le nostre cucciole. Ed è proprio su di loro che si è concentrato il nostro lavoro nella presente stagione: con la collaborazione con Vbc Savigliano, Volley Marene e Volley Racconigi è nato “Insiemexcrescere”: un progetto che ha come obiettivo la crescita delle giovani atlete che si dalla tenera età (le ns atlete più piccole hanno 3 anni!!) si avvicinano a questo meraviglioso sport. Gli allenatori e le allenatrici delle 4 società hanno condiviso obiettivi, progetti, opinioni sotto la sapiente guida della dott.ssa Sofia Cavallo e hanno portato in palestra gli insegnamenti che hanno avuto durante questi incontri periodici. Tutto ciò ha portato entusiasmo, crescita e tanto colore nelle palestre delle 4 società.

Molte altre cose sono state fatte in questa splendida annata nerostellata: importante è l’accordo che la dirigenza ha stipulato con lo SUISM università delle Scienze Motorie di Torino che permette agli studenti di tale facoltà di svolgere presso il nostro sodalizio gli stage necessari per concludere gli studi.

Ultima cosa, ma non assolutamente in ordine di importanza, il trasloco nella nuovissima palestra situata in piazza Giovanni Paolo II. Grazie ad un’amministrazione oculata ed attenta alle problematiche locali è stata costruita in tempi record (e qui dobbiamo ringraziare per il grande impegno profuso la famiglia Revello del gruppo Dimar) la modernissima palestra che, come la precedente, è stata intitolata al nostro amatissimo Stefano Pozzo, colui che ha creato dal nulla il Volley Cherasco nel lontano 1991. Ora le nostre atlete hanno una nuova casa dove continuare a praticare lo sport che amano.
Anno quasi concluso: si. Ma è proprio ora che la dirigenza si sta muovendo. Siamo partiti per organizzare la nuova stagione. Il ds Luciano Bo sta già organizzando la squadra che il prossimo anno affronterà il campionato di serie D regionale: sarà un anno duro, ma sicuramente emozionante…. E poi in progetti sono tanti….. Non ci fermiamo mai…. E come sempre #sulemaniperilcherasco.

Volley Cherasco