Alba: ultimo appuntamento con il Migrartday, incontri dedicati alle culture

Sabato 18 maggio in H ZONE “Migrartday“, l‘ultimo appuntamento previsto nell’ambito della festa interculturale “Macramé - Intrecci di Culture 2019.

0
367

Sabato 18 maggio in H ZONE “Migrartday“, l‘ultimo appuntamento previsto nell’ambito della festa interculturale “Macramé – Intrecci di Culture 2019.

Una giornata che vedrà  protagonisti i giovani e le associazioni del territorio che saranno chiamati ad interpretare il concetto di intercultura attraverso arte e laboratori.

Dalle 16.00 alle 19.00 si svolgerà un laboratorio creativo per adolescenti e adulti a cura del CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti) di Alba, mentre  le associazioni Strani Vari e Familupi’s cureranno, nel parco Sobrino, animazioni per bambini e famiglie e la compagnia  teatrale Magog presenterà lo spettacolo “Cantastorie Medievali”.

Dalle 19.00 in poi si proseguirà  con dj set, break dance, writing a cura dell’associazione Be-Street e  a conclusione concerto live di giovani band tra cui Tweedo ed Endless Fall.

Durante la manifestazione, all’interno del Centro Giovani Hzone, sarà possibile visitare la mostra dal titolo: “Sguardi Interculturali” a cura degli studenti del Liceo Artistico P. Gallizio, gli studenti del CPIA, il Gruppo Fotografico Albese.

Il Migrartday  è parte di “Macramé – Intrecci di culture”,  manifestazione coordinata dal Servizio Stranieri del Comune di Alba  e realizzata in collaborazione con scuole, associazioni di volontariato e organizzazioni di promozione sociale e grazie al contributo del Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale di Cuneo.

cs