Santo Stefano Belbo si prepara per il Bike Festival della Nocciola

La granfondo che premia la passione per il ciclismo si svolgerà il 18 e il 19 maggio

0
204

Santo Stefano Belbo (Cuneo) – “Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi” scriveva il poeta e scrittore santostefanese Cesare Pavese nel suo libro “Il mestiere di vivere”. Attimi che racchiudono emozioni intense che hanno un forte legame con il territorio come le opere di Pavese, dove i personaggi, le persone, gli amici, sono i protagonisti dei suoi racconti.

Anche il Bike Festival della Nocciola in programma sabato 18 e domenica 19 maggio nell’incantevole territorio dell’Alta Langa, racconterà storie ed emozioni dei partecipanti a questo evento che propone l’innovativa formula delle salite cronometrate che si alternano a tratti cicloturistici. Offrendo contemporaneamente l’opportunità di misurarsi con i propri avversari nelle sfide contro il tempo, scoprire un territorio straordinario e soprattutto pedalare in sicurezza.

Una scelta che gli organizzatori della manifestazione hanno deciso di premiare. Ai protagonisti della Granfondo della Nocciola Alta Langa verranno infatti consegnati straordinari premi quali un soggiorno in Alta Langa messo a disposizione dall’Ente Turismo Alba, Bra, Langhe e Roero. Ricchi cesti enogastronomici forniti da Villa Guelfa, prodotti a base di Nocciola Bio forniti da Altalanga Azienda Agricola Bio, degustazioni messe a disposizione da Wine More Time, un pranzo o cena messo a disposizione dalla Trattoria La Coccinella di Serravalle Langhe e un paio di occhiali da sole messi a disposizione da Ottica Oops. Ed altri premi in materiale tecnico che completeranno la premiazione finale. A tutti gli iscritti verrà consegnato un ricco pacco gara.

Iscrizioni. Le iscrizioni si effettuano attraverso il portale della società Endu, la quota di adesione è di 40 euro sino a venerdì 17 maggio.

cs