Presentato il nuovo trasporto pubblico della conurbazione di Bra (VIDEO e FOTO)

Le novità del progetto sono le linee orarie passanti da nord a sud, tali da garantire la frequenza di una corsa ogni quindici minuti tra andata e ritorno, tra l'area di Madonna dei fiori e il ponte di via Cuneo

0
284
Un momento della conferenza stampa in Municipio a Bra (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

“Granda Bus. Bra, l’inizio di un nuovo viaggio”.

Con questo slogan è stata presentata, nella tarda mattinata odierna in sala “Achille Carando” del Palazzo comunale, la riorganizzazione del nuovo trasporto pubblico locale della Conurbazione di Bra.

Sono intervenuti il sindaco di Bra Bruna Sibille, il consigliere comunale con delega ai Trasporti Pietro Ferrero, l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco, il presidente del Consorzio Granda Bus Clemente Galleano.

Per Bra, le novità del progetto sono le linee orarie passanti da nord a sud, tali da garantire la frequenza di una corsa ogni quindici minuti tra andata e ritorno, tra l’area di Madonna dei fiori e il ponte di via Cuneo, passando per il centro. La città, capofila della conurbazione con l’Agenzia della mobilità piemontese e il Consorzio Grandabus, inaugura il nuovo servizio (che partirà il 13 maggio) basato su 7 linee urbane (4 verticali e 2 orizzontali) e 2 linee extraurbane, con collegamenti veloci e pratici.