Alessandria: Commissione Trasporti della Camera per il Terzo Valico

Il progetto di sviluppo è in fase di elaborazione, sulla base un percorso partecipativo di condivisione col territorio iniziato a luglio 2016

0
310

Nell’audizione della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, che si è riunita oggi in Prefettura ad Alessandria prima di un sopralluogo ai cantieri del Terzo Valico, l’Assessore ai Trasporti e Infrastrutture della Regione Piemonte ha ribadito l’importanza strategica di quest’opera (così come della Torino-Lione ed in particolare della tratta Nazionale che non può prescindere dal collegamento con lo scalo di Orbassano, o di altre opere come il completamento dell’Asti-Cuneo). Ha inoltre ricordato la necessità di nominare al più presto un nuovo Commissario di Governo al fine di ricreare il raccordo tra Ministero, RFI ed il Cociv con il territorio.

L’assessore regionale ha peraltro lamentato la mancata convocazione da parte della Commissione degli 11 Sindaci dei Comuni dell’Alessandrino interessati dai cantieri del Terzo Valico, Commissione che ha invece ascoltato i rappresentanti delle Associazioni Datoriali.

L’Assessore ha infine illustrato lo stato del Progetto di Sviluppo del territorio che prevede un investimento di 49 milioni (oltre agli 11 già assegnati nella misura di 1 milione per ciascun comune interessato dai cantieri) e che ha come obiettivo quello di favorire interventi che promuovano su scala sovracomunale lo sviluppo economico, sociale, ambientale e turistico del territorio piemontese interessato dal Terzo Valico. Il progetto di sviluppo è in fase di elaborazione, sulla base un percorso partecipativo di condivisione col territorio iniziato a luglio 2016.

cs