ELEZIONI 2019 – Garessio: Isaac Carrara rivela i punti chiave del suo programma

Il nome della lista, chiaro e incisivo, è "Rialziamoci!"

0
1095

Sono state ufficialmente depositati i programmi e i nomi delle liste che si sfideranno il 26 maggio per le elezioni amministrative 2019. 

A Garessio, il candidato Isaac Carrara, ha presentato il nome della sua lista, un nome diretto, semplice e imperativo: “Rialziamoci!”. Un augurio per il futuro del paese, ma anche una sfida verso un rilancio ambientale e turistico legato alla Val Tanaro.

Quali sono i punti che stanno più a cuore ai componenti della lista il candidato Sindaco Isaac Carrara«Abbiamo elaborato tutti assieme un programma che non vuole essere un tripudio di voli pindarici e promesse irrealizzabili, ma al contrario una serie di argomenti e azioni strettamente pratiche e realizzabili nel corso del prossimo mandato» – ha spiegato Carrara – «È nostra intenzione, se la popolazione di Garessio dovesse accordarci la propria fiducia, impegnarci al massimo, con grande serietà e onestà, prestando attenzione a garantire la giusta attenzione e cura a tutti i Garessini, senza andare a creare cittadini di categoria A e B. Siamo persone che hanno realmente a cuore Garessio, e che dopo anni di declino vogliono provare a dare una risposta nuova ai problemi che ci affliggono».

Ecco tutti i dettagli della lista “Rialziamoci!” con candidato Sindaco Isaac Carrara:

  1. Lavori Pubblici
  • Decoro Urbano
    • Pulizia Strade
    • Viali
    • Svuotamento cestini della spazzatura
  • Maggiore attenzione alle Frazioni
  • Valutazione del rischio idrogeologico e conseguenti misure di prevenzione
  • Miglioramento / riorganizzazione raccolta rifiuti
  • Ottimizzazione del lavoro di competenza comunale
  • Potenziamento dell’attività di ricerca e acquisizione di fondi e finanziamenti
  • Piano di emergenza da attivare in caso di eventi calamitosi
    • Revisione del piano di emergenza con attenzione alla gestione immediata delle situazioni e dei rischi nella considerazione che in una circostanza di emergenza il benessere del cittadino è primario
  • Regolamento neve

2.  Comunicazione con la popolazione

  • Sportello del Sindaco
    • Ufficio aperto
  • Sportello per il cittadino
    • Raccolta di valutazioni, proposte e segnalazioni della cittadinanza
  • Coinvolgimento della popolazione attraverso:
    • Incontro annuale con il Consiglio:
      • Presentazione del Bilancio del Comune
      • Presentazione delle iniziative intraprese dall’Amministrazione
      • Discussioni di interesse comune
      • Consiglio comunale aperto ogni semestre

3.  Scuola

  • Educazione civica, rispetto dell’ambiente ed educazione alla legalità anche attraverso lezioni in aula tenute dalla Polizia Locale
  • Palazzo Comunale aperto per la Scuola – visite, incontro con il Sindaco
  • Sviluppo progetti di educazione civica ed educazione sociale
  • Progetti Scuola / Centro Sportivo

4.  Turismo

  • Garessio 2000
    • Attenzione ed appoggio ad iniziative fattibili e concrete di valorizzazione e rilancio
    • Utilizzo del comprensorio anche in periodo estivo
  • Valorizzazione del territorio e delle risorse ambientali
    • Centro Benessere
    • Sport estivi
    • Valorizzazione di percorsi e sentieri montani
  • Creazione di una bacheca online di pubblicizzazione degli eventi del territorio e delle strutture

5.  Politiche Sociali

  • Sportello di supporto e di informazione al fine di veicolare verso i cittadini nel modo più efficace le informazioni sulle opportunità disponibili di supporto e assistenza
  • Incentivazione punto di aggregazione a disposizione della popolazione
  • Rivalorizzazione Piazza d’Armi
  • Concordare con i commercianti un coinvolgimento in specifiche attività sociali
  • Parte dei compensi dell’amministrazione verrà devoluta per tematiche sociali e servizi alla comunità

6.  Trasporti

  • Miglioramento dell’efficienza dei servizi di trasporto locale
  • Orari e coincidenze pullman
  • Promozione di nuove idee per il miglioramento dei collegamenti della vallata

7. Collaborazione tra Comuni limitrofi

8. Sicurezza e sanità

  • Ottimizzazione e investimento sulla sicurezza del nostro Comune
  • Attenzione alla copertura sanitaria del territorio

9. Volontari

  • Incentivazione e coinvolgimento della popolazione in attività di volontariato
  • Istituzione della “giornata del volontario”, momento di riconoscimento del valore dell’operato dei volontari
  • Organizzazione di attività sul territorio con l’ausilio di volontari
  • Creazione di un calendario di manifestazioni dove il comune si farà garante

10. Agricoltura e territorio

  • Utilizzo di prodotti locali nella mensa scolastica
  • Valorizzazione prodotti tipici
  • Miglioramento della presenza dei coltivatori sulle aree mercatali
  • Affidamento della manutenzione di aree verdi e strade anche a coltivatori