68enne spara al figlio uccidendolo: è successo a Rivalta Bormida

0
274
Immagine di repertorio

Verso le ore 12 di questa mattina, a Rivalta Bormida, in via Don Garbarino, un 68enne, ivi residente, al culmine di un litigio ha sperato al figlio, un 39enne, con lui convivente, uccidendolo.

I Carabinieri, prontamente intervenuti, su segnalazione di alcuni vicini, unitamente a personale del 118, hanno constatato il decesso del 39enne, procedendo al sequestro dell’arma utilizzata, risultata regolarmente detenuta e all’accompagnamento del 68enne presso il Comando Compagnia CC di Acqui Terme ove l’uomo, al termine dell’interrogatorio condotto dal P.M. e dai militari operanti, è stato tratto in arresto poiché ritenuto responsabile del reato di omicidio volontario aggravato. Sono tuttora in corso gli accertamenti e gli approfondimenti del caso.

c.s.