Pallapugno – Serie A: vincono le big, sorpresa al Mermet! Il punto dopo la prima giornata

0
56
Olio Roi Imperiese e Torfit Langhe e Roero Canalese con gli arbitri Andrea Ferracin e Marco Tarditi

Buona la prima per Araldica Pro Spigno, Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo e Olio Roi Imperiese nel campionato italiano di Serie A Banca d’Alba-Moscone.

La quadretta di Paolo Vacchetto supera 11-4 la Marchisio Nocciole Egea Cortemilia del debuttante Cristian Gatto, mentre la formazione capitanata dal campione d’Italia Federico Raviola s’impone 11-3 con l’Alusic Acqua S.Bernardo Merlese di Davide Barroero.

Colpaccio dei liguri guidati da Enrico Parussa che espugnano, forse un po’ a sorpresa, il Mermet di Alba (tornato ad ospitare un match di Serie A), battendo 5-11 la Torfit Langhe e Roero Canalese di Bruno Campagno. Campo di San Benedetto Belbo impraticabile per la pioggia e, quindi, rinvio del match tra la Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto e la Robino Trattori Santo Stefano Belbo dell’altro debuttante Gilberto Torino.

Turno di riposo per l’Araldica Castagnole Lanze di Massimo Vacchetto.

Serie A Banca d’Alba-Moscone – Prima giornata
Araldica Pro Spigno-Marchisio Nocciole Egea Cortemilia 11-4
Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo-Alusic Acqua S.Bernardo Merlese 11-3
Tealdo Scotta Alta Langa-Robino Trattori Santo Stefano Belbo RINVIATA per campo impraticabile
Torfit Langhe e Roero Canalese-Olio Roi Imperiese 5-11
Riposa: Araldica Castagnole Lanze