Pallapugno – A Raviola il 4° Trofeo Acqua San Bernardo di Cuneo

Agostino Toscano (Subalcuneo): "Che bella giornata di sport e solidarietà!"

0
97

E’ andata in scena nel pomeriggio di domenica 31 marzo, presso lo sferisterio “Città di Cuneo – Francesco Capello”, la quarta edizione del Trofeo Acqua San Bernardo, vera e propria anteprima della stagione agonistica di pallapugno.

L’evento, nato all’insegna della comune partnership delle società Merlese, San Biagio e Subalcuneo Pallapugno con il noto brand delle fonti San Bernardo, l’acqua dei campioni, si è disputato in ideali condizioni climatiche, alla presenza di un buon pubblico e dei rappresentanti dell’azienda di Garessio, Antonio ed Edoardo Biella. Molto equilibrati gli incontri tra le tre formazioni scese in campo, capitanate da Andrea Pettavino, Davide Barroero e Federico Raviola.

Nella prima sfida di giornata, aperta dalla battuta del direttore ATL del cuneese Paolo Bongioanni, grande rimonta per l’Acqua San Bernardo Aspe San Biagio che, in svantaggio 2-4, è riuscito nell’intento di agganciare e superare l’Alusic Acqua San Bernardo Merlese (6-4). Capitan Barroero è dunque rimasto in campo per il secondo match con l’Acqua San Bernardo Spumanti Bosca Cuneo: intensa ed equilibrata la sfida che ha visto i cuneesi avere la meglio con il punteggio di 6-5.

Nella finalissima tra San Biagio e Cuneo, dopo quasi cinque ore complessive di gioco, sono i ragazzi di coach Bellanti a centrare la vittoria con un più netto 5-2.

Grazie alle offerte degli spettatori presenti, cui è stata omaggiata una confezione d’Acqua S.Bernardo, la somma di 700 € verrà devoluta in favore dell’associazione ABIO (Associazione Bambini In Ospedale) operante nei reparti pediatrici dell’Ospedale SS. Croce e Carle di Cuneo.

«Siamo soddisfatti – afferma il presidente della Subalcuneo Pallapugno, Agostino Toscano – per questa bella giornata di sport, il giusto omaggio ad una società che, da quattro anni, ha deciso di credere non solo nella nostra società ma nel territorio in cui pone profonde radici. Grazie alla famiglia Biella ed allo staff dell’Acqua San Bernardo divenuto per Subalcuneo, San Biagio e Merlese un partner fondamentale. Grazie anche alla generosità degli spettatori: sport e solidarietà sono sempre ottimi compagni di viaggio».

Ecco il dettaglio delle squadre del Trofeo Acqua San Bernardo:

ACQUA SAN BERNARDO SPUMANTI BOSCA CUNEO (serie A)
(Raviola, Devalle, Mattiauda, Brignone – dt Bellanti)
ALUSIC ACQUA SAN BERNARDO MERLESE (serie A)
(Barroero D., Arnaudo, Gili, Lingua – dt Barroero M.)
ACQUA SAN BERNARDO SAN BIAGIO (serie B)
(Pettavino, Curetti, Aimo, Ambrosino – dt Fazzone)